Melanoma: una spugnetta sotto la pelle potrebbe distruggerlo

Melanoma-metastatico

Una spugnetta impiantata sotto pelle potrebbe aiutare a combattere i tumori. Lo scorso 6 settembre, un team interdisciplinare di scienziati, ingegneri e medici ha annunciato di aver iniziato la prima fase di sperimentazione clinica di un vaccino impiantabile per il trattamento del melanoma, la forma più pericolosa di cancro della pelle.

Lo sforzo è il frutto di un nuovo modello di ricerca messo a punto dall'Università di Harvard. A forma di disco, la piccola spugna biodegradabile contiene fattori di crescita e componenti tumorali.

I ricercatori del Wyss Institute e i medici del Dana Farber Cancer Institute sperano che una volta impiantata sotto la pelle del paziente, essa stimoli il sistema immunitario per l'attacco ai tumori, portando alla loro distruzione.

La maggior parte dei vaccini contro il cancro oggi disponibili richiedono ai medici di rimuovere prima le cellule immunitarie del paziente dal corpo, poi riprogrammarle e reintrodurle. Il nuovo approccio utilizza invece una piccola spugna discoidale delle dimensioni di un'unghia realizzata con polimeri approvati dalla FDA.

spugna pelle

La spugna viene impiantata sotto la pelle ed è progettata per “reclutare” e riprogrammare le cellule del sistema immunitario di un paziente "in loco", insegnando loro come viaggiare attraverso il corpo fino a raggiungere le cellule tumorali e distruggerle.

La tecnologia era stata inizialmente progettata per il melanoma ma potrebbe essere applicata anche ad altri tipi di cancro. Nello studio preclinico riportato su Science Translational Medicine, il 50 per cento dei topi trattati con due dosi di vaccino, ossia gli animali che sarebbero altrimenti morti per melanoma entro 25 giorni, avevano mostrato la completa regressione del tumore.

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

- Vaccino universale: la stella a 8 punte contro tutte le influenze

- I vaccini del futuro? Si stamperanno a casa

- Le password del futuro? Pillole e tatuaggi

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico