training

È il sogno di tutti, grandi e piccini: un giorno poter emulare un vero astronauta. E, forse, per il prossimo Natale questo desiderio potrà diventare il regalo da fare o ricevere. Non solo eccentrici miliardari, ma dei normali turisti potranno raggiungere l'atmosfera terrestre. Infatti, se finora questi viaggi erano limitati a persone in perfetta salute e in grado di pagare decine di milioni di dollari, entro l'anno la Virgin Galactic sarà in grado di allagare la possibilità ad un pubblico più esteso.

dxldron

Già oggi la sempre maggiore efficienza del trasporto aereo, accompagnata su molte linee anche da una drastica riduzione dei costi rispetto al passato (a patto di prenotare con un certo anticipo) ha reso sempre più raggiungibili mete un tempo considerate lontane, avvicinando luoghi e persone.

pilota_Virgin_Galactic

Ormai sappiamo come la nota compagnia aerospaziale statunitense Virgin Galactic sia impegnata da molto tempo nel turismo spaziale, ovvero nell’organizzazione di viaggi nello spazio a scopo commerciale. Per questo ha portato a termine navicelle ad hoc (WhiteKnightTwo e SpaceShipTwo) ed effettuato già alcuni voli test. Recentissimo step è stato il completamento di un’importante selezione: il primo pilota dedicato esclusivamente ai voli turistici.

falcon_9_dragon

Proseguono i preparativi per il secondo test di volo della capsula commerciale Dragon, di progettazione e realizzazione della società Space Exploration Technologies (SpaceX). Decisamente ancora poco noto a livello globale, i media non gli dedicano ancora il giusto tributo di importanza. Ma di rivoluzione si tratta, se si pensa che nel settore spaziale si sta insinuando un nuovo protagonista, ossia le aziende spaziali commerciali e private. Non solo più agenzie spaziali governative, dunque.

Pagina 14 di 18

Cerca