Lavoro digitale: 104 borse di studio per diffondere il Made in Italy

lavoro digitale

Digitalizzazione delle aziende italiane: scade il prossimo 28 maggio il termine per presentare la candidatura per l'assegnazione di 104 borse di studio a giovani che per 6 mesi potranno operare in 52 Camere di Commercio italiane.

L'iniziativa, patrocinata dal Ministero dello Sviluppo Economico, rientra nel progetto "Made in Italy: Eccellenze in Digitale", frutto dell'intesa tra Unioncamere e Google Italy, e fa parte del più ampio programma e-Skills for jobs della Commissione Europea. Il piano prevede la formazione di laureandi o neolaureati in grado di favorire la digitalizzazione delle PMI di oltre 50 aree in cui sono stati individuati prodotti di eccellenza del Made in Italy.

I giovani selezionati avranno a disposizione una borsa di studio di 6mila euro e, dopo un percorso formativo realizzato da Google e Unioncamere in collaborazione con l'Agenzia Ice, aiuteranno le imprese dei territori a sfruttare le opportunità offerte dal web per diffondere, sia nel mercato interno che a livello internazionale, le eccellenze del Made in Italy.

"Dopo l'esperienza pilota realizzata nel 2013, decolla oggi una nuova e più articolata iniziativa che coinvolgerà i territori a maggior presenza di produzioni di punta del nostro made in Italy - dichiara Ferruccio Dardanello, Presidente di Unioncamere. - Già il progetto Distretti sul web dello scorso anno ci ha rivelato che quando si mette in moto la creatività, la voglia di fare innovazione e la capacità di rimboccarsi le maniche si possono dare risposte concrete sia ai nostri ragazzi, sia alle nostre imprese, tante delle quali hanno una vera e propria 'sete' di strumenti che siano in grado di renderle più competitive. È tempo di lanciare il cuore oltre la crisi, immaginando – è questo l'obiettivo concreto che ci poniamo – di portare sul web tutte le eccellenze che fanno grande ed unico il made in Italy".

Requisiti. Possono partecipare al bando tutti i giovani che non abbiano superato i 28 anni, che siano in possesso di un diploma di laurea (triennale, specialistica/magistrale secondo il nuovo ordinamento, ciclo unico, e laurea quadriennale o quinquennale secondo il vecchio ordinamento) di ogni indirizzo, diploma accademico di primo o secondo livello o titolo estero equipollente con una votazione non inferiore ai 95/100. In più, possono partecipare anche i laureandi ma, in questo caso, saranno prese in considerazione solo le candidature di studenti che, alla data di presentazione della candidatura, abbiano sostenuto tutti gli esami previsti dal piano di studio con una votazione non inferiore a 27/30. I candidati, inoltre, dovranno conoscere approfondita del contesto economico e sociale locale, avere competenze informatiche e conoscere bene la lingua inglese.

Qui è possibile trovare tutti i requisiti.

Scadenza. Il termine ultimo di presentazione delle domande è il prossimo 28 maggio. I candidati devono compilare il formulario online, seguendo le istruzioni della procedura telematica, accessibile dal sito www.unimercatorum.it/eccellenze-in-digitale e inviarlo compilato all'indirizzo di posta elettronica certificata: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Germana Carillo

LEGGI anche:

- E-Skills for Job: come trovare lavoro nell’era digitale

- Commissione Ue: 900mila nuovi posti di lavoro entro il 2015

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico