E-Skills for Job: come trovare lavoro nell’era digitale

lavoro digitale

Competenze digitali: per trovare lavoro, oggi, serve saper smanettare e districarsi nei settori dell'informatica e della comunicazione. È per questo che è nato E-Skills for Job, il portale online italiano dedicato proprio alle competenze digitali e alla ricerca del lavoro, o meglio del "digital job", del nuovo millennio.

Per preparare alle nuove ere tecnologiche e dare vita a una vera e propria alfabetizzazione digitale, l'Anitec, l'associazione nazionale delle industrie di informatica, Tlc e elettronica di consumo, ha lanciato la nuova piattaforma, in linea con il programma E-skills for Jobs 2014, voluto dalla Commissione Europea e di cui l'associazione è coordinatrice per l'Italia.

Sulla nuova piattaforma digitale, infatti, saranno postati articoli correlati ai vari sviluppi e progetti relativi al programma europeo E-Skills for Jobs 2014, con interventi di esponenti del mondo digitale e delle istituzioni. E non solo. L'obiettivo della piattaforma E-Skills for Job sarà proprio quello di stimolare attività e progetti rivolti al mondo della scuola, dell'alfabetizzazione digitale e dell'innovazione d'impresa con una piattaforma di discussione che fa perno sul portale www.eskillsforjobs.it.

Insomma, la campagna europea mira soprattutto a trovare strategie a lungo termine per colmare le carenze e i disallineamenti delle competenze digitali in Europa. È per questo che verranno sviluppate attività congiunte con le istituzioni pubbliche, le industrie e altri settori rilevanti per stimolare l'avvio di collaborazioni che portino alla nascita di nuove possibilità di occupazione.

skills

"Per il futuro del nostro Paese e di tutta l'Europa è necessario accrescere tra i cittadini e in particolare tra i giovani la consapevolezza della necessità di migliorare le proprie competenze di applicazioni e tecnologie digitali", ha dichiarato Cristiano Radaelli, presidente di Anitec. "Tutto ciò permetterà alle persone di migliorare la possibilità di trovare lavoro e avere maggiori opportunità di carriera e alle imprese di avere risorse preparate ed essere più competitive".

Un'occasione da non perdere, insomma, visto che oramai i posti di lavoro vacanti sono numerosi e proprio questo aspetto potrebbe trasformarsi in un'opportunità da non perdere sia per i giovani alla ricerca di un impiego, sia per i professionisti che desiderano aggiornarsi. Nel settore digitale sono disponibili ben 449mila posizioni in Europa per il 2014 e si prevede che le possibilità di impiego raddoppino entro il 2020. Fatevi avanti!

Germana Carillo

LEGGI anche:

- Cercare lavoro? Ora è più facile con Google+

- Commissione Ue: 900mila nuovi posti di lavoro entro il 2015

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico