Google: a San Francisco data center galleggiante?

chiatta google

Un data center galleggiante, targato Google, nella Baia di San Francisco. Mistero sulla struttura in fase di costruzione da parte del colosso di Mountain View su una chiatta nella baia. Ma secondo nuove indiscrezioni potrebbe trattarsi del nuovo store dove saranno commercializzati i Google Glass.

A rivelarlo è stato Cnet, secondo cui la società starebbe lavorando ad un progetto a Treasure Island, tra San Francisco e Oakland. Numerosi i dubbi sulla proprietà e sulle finalità dell'opera. Secondo alcune ipotesi, potrebbe trattarsi di un data center galleggiante.

Google non ha risposto alle molteplici richieste di commento. Ma è trapelato che qualunque sia lo scopo dei lavori sulla chiatta nella Baia, dietro c'è la sua mano.

Che sia un data center? Secondo gli esperti che hanno visionato le immagini aeree, potrebbe esserlo, soprattutto perché essendo su una chiatta fornisce un facile accesso ad una fonte di raffreddamento ma anche ad una fonte economica di energia, il mare. E, ancora più importante, a Google è stato concesso un brevetto nel 2009 per un data center galleggiante.

Ma un altro rapporto avrebbe suggerito che in realtà quello che sta sorgendo sull'acqua a due passi da San Francisco è il primo negozio dove saranno venduti i Google Glass.

A rivelarlo è stato il Portland Main Press Herald che ha scattato alcune foto dall'alto della chiatta. A conferma di ciò anche una relazione secondo cui il progetto di Treasure Island non può essere un data center galleggiante.

Ma perché su una chiatta? Al momento da Big G, nessuna conferma.

Francesca Mancuso

Foto: Portland Press Herald

Seguici su Facebook, Twitter e Google+

LEGGI anche:

- A spasso nei data center di Google

- Apple: la mela si tinge di verde con il nuovo data center solare

- I 14 strumenti di Google di cui non sapevamo l'esistenza

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico