Vacanze: un terzo degli italiani le prenota online

web_vacanze

Estate, è tempo di vacanze. E col caldo torrido che in questi giorni attanaglia la penisola, da nord a sud, non si può proprio fare a meno di pensare al viaggetto da fare a breve, durante le ferie. E quest'anno in molti hanno utilizzato il web per prenotare.

Secondo uno studio, realizzato dal portale specializzato in viaggi online SpeedVacanze.it e da Best Network, un terzo dei 26 milioni di italiani che nel mese di giugno si sono collegati a Internet lo hanno fatto per un motivo specifico: prenotare le vacanze.

Una cifra non da poco, se si considera che i 32 miliardi di euro mossi dalla internet economy italiana sono pari al 2% del Pil. La statistica di SpeedVacanze, però, riguarda più in generale l'Internet economy italiana, da cui è emersa la tendenza degli ultimi anni relativa all'acquisto di viaggi e vacanze via web. In testa alla classifica troviamo infatti il settore dei viaggi che ha ritagliato per sé il 32% dell'economia che passa dal web, seguito dai servizi finanziari (27%) e dell’e-commerce legato all'acquisto di abbigliamento e articoli sportivi (23%), settori chiave dello shopping online degli italiani.

Secondo il fondatore di Speedvacanze Giuseppe Gambardella "Internet è uno strumento indispensabile per l’industria turistica che attraverso il web riesce a vendere i propri servizi a prezzi sempre più competitivi e a proporre un ventaglio di offerte sempre più diversificate, ad hoc per ogni tipologia di viaggiatore".

Non c'è crisi che tenga. Si usa il web per risparmiare, a volte si privilegia il fai-da-te, i voli low cost e il mordi e fuggi. Una tendenza destinata ad affermarsi sempre di più, rendendo internet e il web i futuri strumenti per l'organizzazione del proprio tempo libero.

Francesca Mancuso

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico