iPoo: la Apple che si scarica

ipoo

E mentre cresce l’attesa per la presentazione allo Yerba Buena di San Francisco del nuovo tablet di Apple, l’attesissimo iPad 3, che avverrà alle 19 ore italiana, i fan della mela di Cupertino saranno lieti di sapere che potranno usufruire dei servizi Apple in qualsiasi momento del giorno. Ma proprio tutti! Da bravi fan di iPhone, iPad e Mac, se qualcuno vi dicesse che potreste portarvi la famosa mela anche al bagno, come reagireste?

Non è uno scherzo, ma la nuova invenzione del designer Milos Paripovic e si chiama iPoo che del marchio conserva la famosa “i”, ma non ha nulla di tecnologico essendo… una stravagante toilette!Il prestigioso WC riproduce la mela logo dell’azienda statunitense con tanto di foglia superiore. Al WC, per ovvi motivi “tecnici” e di comodità durante la seduta (per così dire), manca il classico morso che contraddistingue l’inconfondibile logo.

ipoo4

Tuttavia, come tiene a precisare lo stesso Paripovic, non si tratterebbe del logo Apple e la sua creazione non avrebbe nulla a che vedere con l’azienda di Jobs. Questo è quello che lui afferma, sebbene le somiglianze siano alquanto inequivocabili.

Ma vediamo un po’. Le funzioni dell’iPoo sono le stesse di ogni comune toilette, sebbene il designer precisa che il prezzo è di gran lunga superiore a quello dei tradizionali servizi igienici. E come averne dubbi? E, inoltre, da buon dispositivo supertecnologico, non manca neppure il tasto home, usato nel caso di iPoo come sciacquone.

ipoo2

L’idea è geniale, ma è il caso di precisare che il prodotto non è per il momento in commercio. È semplicemente un concept nato dal genio del designer Paripovic per ironizzare sulle manie degli Apple-dipendenti.

ipoo3

Anche se, diciamocelo, lo vorremmo già avere tutti!

Federica Vitale

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico