Toyota: ecco l'automobile in legno liquido e le ruote a fiorellino

toyota-b

Per gli appassionati l’automobile da sempre significa perlopiù velocità ed estetica, ed è su questi elementi che i produttori elaborano i loro modelli. Negli anni, però, si è aggiunto un altro importante elemento: l’ecologia. Ma come si possono coniugare grandi prestazioni e linee sinuose con i doveri ambientali?

A questo interrogativo ha provato a rispondere il designer automobilistico Jorge Martí Vidal, che ha progettato un’auto da corsa rivoluzionaria, la Toyota Mob.

Questo prototipo si sta sviluppando nel cosiddetto ‘nastro di Möbius’: due pellicole creano l’intera struttura del veicolo, esterna ed interna, formando i sedili e il cruscotto.

Per far sentire il guidatore estasiato dalla sensazione della corsa automobilistica, la zona centrale di quest’auto è trasparente, così si può vedere l’asfalto molto da vicino. Le ruote imitano la forma dei fiori che sbocciano.

Mob è costruita con il ‘legno liquido’, un materiale organico che deriva dai rifiuti di legno e può essere modellato in diverse forme.

Le dimensioni di questo veicolo sono 3,64 x 1,78 x 1,06 m, ed ogni ruota è equipaggiata con un motore elettrico, il che rende la Mob un’auto da corsa eco-friendly.

Antonino Neri

Cerca