Facebook: la Timeline sarà obbligatoria per le aziende dal 30/3

Facebook diario Pagine

Facebook. Il noto social network, dopo i profili, ha introdotto il “diario” (in inglese “timeline”) anche per la Pagine. Aziende, società sportive, organizzazioni ed associazioni potranno così presentare una cronologia della propria attività.

Come funziona? Come abbiamo già sperimentato per i profili, anche per le aziende in alto vedremo una grande immagine di copertina, sotto i contenuti, visualizzati in ordine cronologico, che delineeranno la storia del marchio o simili. Gli amministratori potranno decidere se rendere visibili o meno alcuni post, selezionare quelli in evidenza nella parte superiore della Pagina, taggare le immagini o modificare l’immagine di copertina per attirare l’attenzione su temi specifici.

Proprio com’è avvenuto per i profili degli utenti, anche agli amministratori delle Pagine è stata data una scadenza: entro il 30 marzo 2012 queste dovranno essere personalizzate sulla base delle esigenze dei proprietari, dopodiché il passaggio alla Timeline sarà obbligatorio. Sarà possibile organizzare le Pagine in modo da non seguire necessariamente un ordine cronologico, si potranno infatti evidenziare post specifici in modo da concentrare maggiormente l'attenzione dei visitatori su determinati prodotti, servizi o offerte.

Un nuovo modo, insomma, con cui i marchi potranno farsi pubblicità attraverso un metodo soft e “nascosto”: se da un lato, infatti, nella copertina della pagina non potranno apparire annunci esplicitamente pubblicitari (o che promuovano prodotti o servizi), dall’altro gli amministratori potranno usare tutta la loro creatività, evidenziando nel loro diario una notizia-aggiornamento di stato rispetto agli altri contenuti.

Questi ultimi finiranno nella Home di tutti i fan della pagina, come se si trattasse dell’aggiornamento di un amico: in sostanza, una pubblicità mimetizzata. L’ultima novità è l’introduzione del supporto per la messaggistica privata tra amministratori e utenti, che servirà ad aumentare l’interazione tra i gestori ed i visitatori, incrementando la resa promozionale delle Pagine stesse.

Antonino Neri

Cerca