Zuly: l'artista senza arti che dipinge usando solo la bocca

Zuly Sanguino

Zuly Sanguino è una giovane artista di talento, ha 24 anni ed è colombiana. Crea bellissimi dipinti che vengono esposti in tutto il mondo. Ma è una donna eccezionale soprattutto perché è riuscita ad ottenere così tanto pur non avendo gli arti completamente formati.

La sua malattia si chiama focomelia ed è una grave malformazione congenita che non lascia sviluppare gli arti superiori e/o inferiori.

Ha vissuto una vita molto difficile: suo padre si è suicidato quando lei era molto piccola, lasciando la madre da sola ad accudire 6 bambini. Devastata dal terribile evento, Zuly è caduta in una profonda depressione, che è riuscita a superare solo grazie all'aiuto della mamma.

4

stata proprio la madre, infatti, ad insegnarle a scrivere e dipingere con la bocca. A poco a poco, Zuly inizia a realizzare dipinti sempre più belli, trovando nella sua passione e nel suo talento la forza per andare avanti.

Oggi Zuly è felice, vive una vita normale come qualsiasi altra venticinquenne. Si trucca ed esce con gli amici e, naturalmente, continua a dipingere splendidi quadri.

3

Insieme all'AMFPA (Association of Mouth and Foot Painting Artists worldwide) insegna ad altri ragazzi focomelici a dipingere con la bocca e con piedi e soprattutto regala a loro - e a tutti noi - un bellissimo messaggio di speranza: non arrenderti, nemmeno nei momenti di maggiore difficoltà, perché la vita merita sempre di essere vissuta.

Arturo Carlino

Foto: Facebook

Seguici su Facebook, Twitter e Google+

LEGGI anche:

Le fiabe sulle mani: le opere d'arte di Svetlana Kolosova

L’arte temporanea spontanea di Joe Mangrum

Jennifer Trask: l'artista che crea opere d'arte dalle ossa di animali

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico