aeree

La vista dall’alto può essere molto diversa e dare ai panorami un aspetto che non possiamo conoscere camminando. Solo un aereo può aiutarci, oppure le foto panoramiche scattate da AirPano, progetto portato avanti da un team di fotografi russi che viaggia per il mondo catturando splendide foto aeree della località più belle del nostro pianeta.

Nespoli ISS

Tornata Samantha Cristoforetti, parte Paolo Nespoli: un altro italiano sulla Stazione Spaziale Internazionale. A Maggio 2017 l’astronauta, che ha compiuto 60 anni, raggiungerà l’Iss per la sua terza missione di lunga durata. L’annuncio è stato dato dall’Agenzia Spaziale Europea (ESA) proprio poche ore fa. La terza missione per lui, ma anche la terza dell’Asi, dopo quelle di Luca Parmitano e Samantha Cristoforetti.

Specchio magico1

Wize Mirror: per capire se stiamo bene d’ora in avanti ci guarderemo allo specchio. Frutto del progetto europeo Semeoticons, coordinato dal Consiglio nazionale ricerche e finanziato con 3 milioni e 870 mila euro, l’apparecchiatura è molto di più di un comune specchio: incorpora infatti scanner 3D, fotocamere multispettrali e sensori di gas per valutare la salute di chi viene riflesso. Uno strumento diagnostico a tutti gli effetti.

Plutone foschie

Plutone: New Horizons dimostra che il pianeta è tutt’altro che morto: ghiacciai, catene montuose, nonchè foschie alte più di 100 chilometri. Le immagini mostrano un corpo celeste che non ci aspettavamo, oltre al suo lato oscuro, posto tra la nostra stella e la sonda, dalla quale è stato dedotta l’altezza della nebbia. Questo dato in particolare ha sorpreso gli esperti, secondo i quali la temperatura del corpo celeste non avrebbe consentito uno spessore superiore ai 30 metri.

kepler452b

È uno dei pianeti più simili alla Terra mai scoperti. Si chiama Kepler-452b e orbita attorno a una stella paragonabile al sole, Kepler-452. A scoprirlo è stata la missione Kepler della Nasa. L'Agenzia spaziale americana ieri ha lasciato il mondo col fiato sospeso, con un tweet che annunciava importanti rivelazioni.

galassia eso1530

Come si sono formate le prime galassie? E cosa è accaduto loro durante le prime fasi di vita? Ad osservare “dal vivo” cos'è accaduto all'universo da bambino è stato l'Atacama Large Millimeter/submillimeter Array dell'Eso, che è riuscito a rivelare le più distanti nubi di gas mai viste in una galassia dell'Universo primordiale.

Pagina 24 di 426

Cerca