La nostra luna viene da Venere?

luna origine venere

La luna, prima di essere il satellite naturale della Terra, potrebbe essere stato quello di Venere. Tra le tante ipotesi sulla sua origine, una delle più affascinanti è quella che riguarda la provenienza venusiana.

Secondo uno studio di Dave Stevenson, professore di scienze planetarie della Caltech University, la nostra luna potrebbe essere un regalo di Venere. Sarebbe stata la gravità terrestre ha catturare quello che in passato era il vecchia satellite del pianeta. Un furto da parte della Terra, dunque.

Questa idea si contrappone a quella, sostenuta dalla stragrande maggioranza dei ricercatori, secondo cui la luna si sarebbe formata a seguito di un impatto sulla Terra di un corpo grande quanto Marte, circa 4,5 miliardi di anni fa. I detriti che si formarono dopo l'impatto, secondo tale ipotesi, crearono del materiale attorno all'orbita che circonda la Terra, da cui si formò la luna.

Penso che parte della chiave per [capire] la luna può essere il fatto che Venere non ne abbia”, ha detto Stevenson. In un'intervista a SPACE.com, lo scienziato Stevenson ha spiegato che egli era uno dei sostenitori della Teoria dell'impatto gigante. Purtroppo, però, quest'ultima non ha ancora risposto a tutte le domande.

Ma come ha fatto la Luna ad arrivare nei pressi della Terra? Secondo lo scienziato, il nostro pianeta avrebbe usato la sua attrazione gravitazionale per attrarre il corpo spaziale preformato nella sua orbita.

Dall'altra parte, la composizione geochimica della Luna e della Terra non sembrano supportare questa idea. Le analisi delle rocce lunari riportate dalle missioni Apollo hanno dimostrato che il satellite ha una composizione isotopica molto simile a quella della Terra.

Tuttavia, vi sono alcuni aspetti interessanti della teoria secondo cui la luna possa venire da Venere: “La ragione per cui è interessante è che la Terra e Venere sono vicine tra loro. Hanno massa simile e si pensa che si siano probabilmente formate in modo simile. Quindi la domanda è, se la Terra e Venere si sono formate in modo simile, come mai la Terra ha una Luna e Venere no?”.

Ciò spiegherebbe perché la Terra e la Luna sono così stranamente simili, cosa attualmente non motivata dalle più accreditate teorie.

Francesca Mancuso

Foto: Lunarplanner

Seguici su Facebook, Twitter e Google+

LEGGI anche:

- Luna: una collisione planetaria alla sua origine

- Com'è nata la Luna?

- La Terra in origine aveva due lune

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico