La Terra e la Luna contengono la stessa acqua

terra luna acqua

La Terra e la Luna hanno un'altra cosa in comune, l'acqua. L'origine del prezioso liquido, fondamentale per la vita, sarebbe la stessa sia sul nostro pianeta che sul suo satellite naturale.

Occorre però fare un lungo viaggio nel tempo, fino a 4,5 miliardi di anni fa. Allora, secondo un nuovo studio condotto presso la Brown University, Terra e luna condividevano la stessa “sorgente”, quando una collisione gigante creò il disco di detriti terrestri da cui poi si formò la Luna. Il geochimico Albert Saal e i colleghi hanno usato la composizione isotopica come un'impronta digitale per tracciarne la storia.

I ricercatori hanno studiato i rapporti tra idrogeno e deuterio nelle rocce lunari e terrestri. La loro conclusione è che l'acqua della Luna non sia stata portata dalle comete, ma era già presente sulla Terra 4,5 miliardi anni fa, quando dalla collisione gigante nacque il nostro satellite.

Saal ed i suoi colleghi hanno esaminato le particelle vetrose presenti nei campioni portati indietro dalle missioni Apollo. Esse sono piccoli frammenti di vetro vulcanico intrappolati all'interno di cristalli di olivina.

Gli scienziati hanno a lungo ipotizzato che il calore di un impatto di quelle dimensioni avrebbe rilasciato elementi volatili di idrogeno e simili nello spazio, motivo per cui la Luna dovrebbe essere completamente asciutta. Ma di recente, i veicoli spaziali della Nasa e le nuove ricerche sui campioni delle missioni Apollo hanno dimostrato che la Luna in realtà contiene acqua, sia sulla sua superficie che nelle profondità.

L'acqua all'interno del mantello della Luna pare sia venuto da meteoriti primitive, come conferma la la nuova ricerca, e la stessa fonte potrebbe aver portato la maggior parte dell'acqua anche alla Terra. I risultati sollevano però nuove domande sulla nascita stessa della Luna.

La spiegazione più semplice per quello che abbiamo trovato è che non c'era acqua sulla Terra alle origini al momento dell'impatto gigante”, ha dichiarato Saal, autore principale dello studio.

Secondo gli esperti, i nuovi dati forniscono la migliore evidenza del fatto che le condriti contenenti carbonio sono la fonte comune alla Terra e alla Luna, e forse dell'intero sistema solare interno.

Lo stesso team di scienziati aveva scoperto che sulla luna c'è la stessa quantità d'acqua presente nel mantello terrestre.

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

- Luna: tanta acqua quanta ce n'è nel mantello terrestre

- Acqua sulla Luna: ma di chi è?

- Luna: nei crateri acqua ghiacciata

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico