Tra due settimane arriva l'asteroide 2012 DA14

asteroide-2012da14

Asteroide 2012 DA14 in arrivo. Mancano ormai due settimane all'avvicinamento mozzafiato del sasso spaziale, che passerà a distanza ravvicinata dalla Terra. Secondo gli ultimi calcoli, la sua orbita lo porterà a 'soli' 20.500 km dal pianeta.

Scoperto lo scorso 22 febbraio dall'Osservatorio LaSagra, in Andalusia, l'asteroide 2012 DA14 ha un diametro tra i 40 metri e i 50 metri e una massa pari a 130mila tonnellate. In questo momento, è in viaggio verso la Terra muovendosi ad una velocità di circa 6,3 km/s.

La scoperta avvenne circa sette giorni dopo che l'asteroide passò a circa 2,6 milioni di chilometri dalla Terra seguendo la sua orbita leggermente ellittica, con una rotazione attorno al sole ogni 366 giorni. Tale orbita è leggermente inclinata rispetto a quella della Terra.

Se colpisse il nostro pianeta, il risultato sarebbe una grande esplosione, ma DA14 non avrà questa sorte e non si scontrerà con la Terra nel 2013, e probabilmente non lo farà mai. Non solo non metterà a repentaglio la sopravvivenza umana ma il suo passaggio ravvicinato sarà molto utile agli scienziati perché darà loro l'occasione di studiare da vicino questi corpi. Non capita tutti i giorni di assistere ad un passaggio di questo tipo.

Il 15 febbraio di quest'anno sarà comunque un giorno speciale. 2012 DA14 farà capolino dalle nostre parti. Gli ultimi calcoli mostrano che la distanza di massimo avvicinamento sarà di circa 34.100 chilometri dal centro della Terra, o poco più di 20mila dalla superficie terrestre, bel al di sotto dei satelliti geostazionari, che orbitano solitamente ad una distanza di 42.160 km dal centro della Terra.

Sarà visibile ad occhio nudo? L'asteroide 2012 DA14 passerà rapidamente da sud-ovest a nord-est, e potrà essere avvistato nel cielo notturno da quasi ogni angolo della Terra. Europa, Asia, Africa e Australia lo vedranno più luminoso (magnitudo 7) attorno alle 20.50 ora italiana. Dovrebbe bastare un buon binocolo.

Francesca Mancuso

Leggi anche:

- Comete, eclissi ed asteroidi del 2013

- Asteroidi in avvicinamento? Per distruggerli basta...colorarli

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico