Terra: ecco che fine faremo tra 5 miliardi di anni

KOI_55_planets_341

Vi siete mai chiesti come verrà distrutta la Terra? Al di là di ogni profezia e di altri eventi potenzialmente pericolosi per il nostro pianeta, quali l'impatto con asteroidi o altri corpi celesti, e fenomeni poco prevedibili, tra 5 miliardi di anni la Terra, diciamo così, morirà di vecchiaia. E di recente gli scienzati, grazie ai dati forniti dalla sonda Keplero hanno visto cosa ci accadrà.

Osservando i dati di Keplero gli esperti hanno scoperto due pianeti un po' più piccoli Terra, KOI 55.01 e KOI 55.02, che ruotano attorno alla loro stella, la gigante rossa KIC 05807616. Quest'ultima, lo ricordiamo è un tipo di stella molto grande e fredda, di colore rosso o arancione, la cui massa varia da circa 0,5 a 10 masse solari e tale condizione si riscontra nella ultime fasi di vita delle stelle.

Anche il nostro Sole, proprio tra 5 miliardi di anni aumenterà a dismisura le proprie dimensioni, diventando 100 volte più grande rispetto ad oggi e la sua atmosfera esterna ingloberà al suo interno Mercurio, Venere e probabilmente anche la Terra.

E gli esperti hanno osservato il risultato di ciò che potrebbe accaderci, nei due pianeti che ruotano attorno a KIC 05807616. E non è un gran bel vedere. Attraverso l'esame degli aumenti di luminosità registrati e legati alla luce riflessa dei due pianeti che orbitano attorno alla stella, gli studiosi hanno stabilito che i loro diametri all'incirca erano pari al 76% e all’87% di quello terrestre, dunque la sorte potrebbe accomunarci.

I due pianeti potrebbero aver attraversato un periodo di instabilità, un'era rovente, finché non sono stati tirati dentri all’atmosfera incandescente della loro stella. Sarà questo il nostro destino? Probabilmente sì. Prima di questa fase, i due pianeti forse si trovavano ad una maggiore distanza dalla stella, ma la loro orbita, e con essa il loro moto di rivoluzione, si sarebbe ristretta.

Ma non disperiamo. Tra 5 miliardi di anni, non ci saremo più.

Francesca Mancuso

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico