raggio_laser_tumori

Distruggere le cellule tumorali grazie ad uno speciale raggio laser. Questo non è fantascienza, né futuro, ma già realtà a Pavia, dove è stato inaugurato ieri dai Ministri Fazio, Tremonti e Bossi il primo Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica, dove, appunto, si sviluppa questa tecnica di cura dei tumori. Si tratta del quarto centro al mondo dopo quelli di Chiba e Hyogo in Giappone, e di Heidelberg in Germania.

telomeri

Secondo The Telegraph, gli scienziati avrebbero scoperto qual è il gene responsabile dell'invecchiamento. Manipolando questo gene sarebbe possibile allungare la vita di qualsiasi individuo.

zugspitze

Per chi è alla ricerca del milleunesimo modo per dimagrire, consigliamo… una gita in montagna. Uno studio tedesco si sta occupando di confermare la teoria secondo cui qualche giorno ad altissima quota farebbe perdere peso. Ecco chi, come, quando e con quali risultati.

pillole

Iniezioni di geni per correre più forte di Usain Bolt o ricordare i canestri alla sirena di Micheal Jordan. la nuova frontiera del doping: terapie geniche per potenziare i propri muscoli e spingere oltre i limiti la propria prestazione. L'ennesima maglia nera per lo Sport, ma non solo, anche per la salute. L'allerta è stata lanciata giovedì in a un articolo pubblicato su 'Science', firmato da Theodore Friedmann, ricercatore dell’università della California e membro dell’Agenzia mondiale anti-doping (WADA), e da altri suoi collaboratori esperti in materia.

puzzle_memoria_apprendiment

Uno studio pubblicato sulla rivista scientifica Neuron dello scorso gennaio sostiene che un incremento dell’assunzione di magnesio rappresenta una strategia decisamente valida per rafforzare le capacità cognitive, proprio come le stesse potrebbero del resto risultare compromesse se i livelli di tale sostanza dovessero risultare invece inferiori ad una certa soglia.

malaria

La GlaxoSmithKline, casa farmaceutica inglese terza al mondo nel settore, si apre all'open source. L’azienda, che sta sviluppando nuovi farmaci anti-malaria nei suoi laboratori, ha infatti offerto agli scienziati di tutto il mondo il libero accesso ai suoi database di ricerca.

codexal2

Cosa succederebbe se l’organismo atto a controllare l’igienicità e la qualità dei prodotti alimentari favorisse, per la produzione e la conservazione dei cibi, l’uso di sostanze chimiche dannose per gli uomini? Avremmo un mondo dove le malattie la farebbero da padrone. Uno scenario apocalittico, che spero resti nell’immaginazione di un qualsiasi regista per la trama di un film.

Pagina 86 di 87

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico