Cocktail in bustina: negli Usa l'alcolico tascabile che crea allarme

Alcol bustina-cop

Gli alcolici saranno anche in bustina con Palcohol, nuovo prodotto degli Usa. I cocktail tascabili sono ormai approvati, e quindi Mojito, Cosmopolitan, Margarita e tanti altri potranno essere preparati semplicemente sciogliendo in acqua una polverina, aggiungendo quando necessario della frutta o altri corredi. A prezzo molto più basso. E scattano le polemiche: la trovata favorirà il dilagare dell'alcolismo?

La Lipsmark LCC, società produttrice di Palcohol, opera di Mark Phillips, ha rimosso il precedente annuncio riportato sul sito ufficiale, che pubblicizzava il prodotto proprio per i suoi costi: "Cosa c'è di peggio che andare a un concerto o ad un evento sportivo e dover pagare 10, 15 o 20 dollari per un cocktail? Ma stiamo scherzando?! Prendete Palcohol nel locale e gustatevi il cocktail ad una piccola parte del prezzo!".

E mentre i ricercatori cercano soluzioni per combattere la dipendenza, la notizia suscita preoccupazioni soprattutto per i giovani, che potrebbero essere attirati da comodità (il prodotto pesa circa un grammo e può stare in una qualsiasi tasca) e accessibilità economica. Forse proprio per il vespaio di polemiche che si sono scatenate dopo l'approvazione del prodotto e l'immediata pubblicità, l'azienda ha deciso di cambiare i toni, invitando ora a consumarlo "in modo legale e responsabile".

Alcol bustina

Palcohol è attualmente sotto domanda di brevetto, e dovremmo attendere almeno 18 mesi per vedere la ricetta pubblicata. Ma, a parte le questioni patent, manca veramente poco alla commercializzazione. Il sì più importante è infatti arrivato lo scorso 8 aprile, dall''Us Alcohol and Tobacco Tax and Trade Bureaù', e quindi, a partire dal prossimo autunno, le bustine saranno nei negozi americani che hanno la licenza per vendere alcolici.

Palcohol è di fatto un liofilizzato da diluire in acqua, e verrà venduto nelle due versioni base chiamate 'V', a base di vodka, ed 'R', a base di rhum. Ma l'aggiunta di frutta o altri ingredienti potranno trasformare la polvere in molti altri cocktail alcolici. Un modo semplice, rapido ed economico per consumare una bevanda? O per sballarsi?

Roberta De Carolis

Foto: Lehrman Beverage Law

LEGGI anche:

- Alcol: addio sbronza grazie al cerotto Usa

- Alcol: in arrivo la pillola che previene la sbronza

- Alcol sintetico, ebbrezza senza post-sbronza

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico