Cellule staminali: quelle dei testicoli producono insulina. Così curano il diabete

cellule_staminali

L’insulina prodotta anche dalle cellule staminali dei testicoli. quanto emerge da una ricerca diretta da alcuni ricercatori della Georgetown University, i quali hanno dimostrato l'ampia versatilità delle staminali dei testicoli umani, da potersi trasformare direttamente in cellule pancreatiche produttrici di insulina.

Lo studio, che giunge a margine della realizzazione del primo intestino artificiale proprio con l'ausilio delle cellule staminali, è stato condotto su topi diabetici e presentato durante il meeting annuale dell’American Society of Cell Biology di Philadelphia, definendo dunque nuovi trattamenti per i malati di dibate di tipo 1.

Di norma, l’insulina è prodotta dalle cellule pancreatiche, chiamate isole di Langerhans, e "la sua funzione si attiva quando il livello di glucosio ematico è alto, riducendolo grazie a dei processi metabolici e cellulari". E quando sopraggiunge il diabete, si ha "la distruzione delle cellule produttrici di insulina", spiegano gli esperti, e con ciò tutti i sintomi della malattia.

Intanto, sottolineano ancora gli scienziati di Penang, "continueremo a perfezionare la ricerca per sperimentarla sull’uomo e verificare se la stessa metodica terapeutica potrebbe essere usata anche sulle donne". Ovvero "prelevare delle staminali" dagli organi riproduttivi di donne diabetiche, e "verificare la loro versatilità" nei confronti della malattia.

Augusto Rubei

Cerca