Il freddo record è di -93,2. In Antartide

ghiaccio antartide

-93,2 gradi centigradi in Antartide: il 10 agosto delò 2010 era questa la temperatura che si registrava, la più fredda mai misurata sulla Terra.

Lo rende noto uno studio scientifico americano, che ha analizzato 32 anni di registrazioni delle temperature da parte dei satelliti.

Il nuovo record (quello precedente era di -89,2 gradi nel 1983 alla stazione di russa di Vostok) è stato misurato in sacche di aria superfredde sulla dorsale lunga mille chilometri tra Dome Argus e Dome Fuji durante la lunga notte antartica invernale, mentre i dati sono stati rilevati con i nuovi strumenti a bordo del satellite Landsat 8, un progetto della Nasa e del Servizio geologico degli Stati Uniti (Usgs).

Per quanto riguarda i luoghi abitati, il record del freddo resta a due villaggi in Siberia, Verkh ojansk e Ojmjakon, dove rispettivamente nel 1892 e nel 1933 venne registrata una temperatura di -67,8 °C.

Come si formano le sacche superfredde. Durante la notte australe, la temperatura scende rapidamente e, se i cieli restano limpidi per un po' giorni di seguito, si crea uno strato di aria super-raffreddata presso la superficie ghiacciata, aria che è relativamente più fredda (e quindi più densa) di quella che le sta sopra. L'aria più densa scivola lungo i crinali dell'altopiano e se viene intrappolata in sacche, si raffredda ancora di più.

Germana Carillo

Leggi anche:

- Cambiamenti climatici: la risposta nei ghiacci antartici

- Antartide: il lago Vostok un acquario di pesci preistorici?

- Cambiamento climatico: è davvero colpa dell'uomo?

Cerca