E-Cat: Nasa o Nato. Chi investirà sulla fusione fredda di Rossi?

Nasa_ecat

Inizia per N. il nuovo potenziale acquirente dell'E-Cat, il catalizzatore di Andrea Rossi e Sergio Focardi che promette di cambiare il modo di produrre energia. Anche se rimane ancora ignota l'identità del cliente, si conosce un altro indizio, dovrebbe trattarsi di militari.

Si sono rincorse sul web le varie ipotesi. E mentre da una parte c'è chi parla di un possibile coinvolgimento della NATO, secondo altri si tratterebbe della Nasa. La macchina per la fusione fredda secondo quanto sostiene il giornalista Hank Mills su Pens.com farebbe gola all'agenzia spaziale americana, forse. Si pensa addirittura che lo stesso Rossi sia sia già recato al quartier generale della Nasa per testare ancora una volta il suo prezioso E-Cat. Ma, lo ricordiamo, è soltanto un'ipotesi.

Dall'altra parte, c'è chi indica tra gli acquirenti la stessa Nato. Sempre Mills Sempre sul sito di Pure Energy Systems News parla di Fioravanti come di un "colonnello" della Nato, mandato avanti a valutare la macchina dei miracoli al fine di concordarne con Rossi l'acquisto.

E sul blog Journal of Nuclear Physics, dove Rossi risponde quotidianamente alle domande che gli vengono poste, un utente lancia una provocazione: sarà forse questo il cambiamento annunciato dai Maya? La rivoluzione "positiva" che avrebbe cambiato rotta alla nostra vita sulla Terra?

Lungi dal cadere nell'esoterismo e in settori che poco o nulla hanno a che fare con la scienza, ci limitiamo a non giudicare l'operato di Rossi e Focardi. In primo luogo perché non abbiamo le informazioni/prove necessarie per bocciare o promuovere la loro idea, ma dall'altra perché sarebbe più incline alla nostra visione delle cose credere che in un futuro non più così lontano assisteremo alla rivoluzione energetica che potrà finalmente affrancarci dalla schiavitù del petrolio.

E allora la rivoluzione non riguarderà più soltanto l'energia ma numerosi aspetti della nostra vita. Se Rossi avesse ragione.

Francesca Mancuso

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico