Mappato il genoma di un cavallo preistorico

cavallo 700mila

Visse oltre 700.000 anni fa ed era uno degli antenati più antichi del cavallo. A sequenziare il suo genoma a partire da alcuni fossili sono stati Eske Willerslev e Ludovic Orlando dell'Università di Copenaghen. Il loro studio ha permesso di scoprire che tutti gli equini viventi condividono un antenato comune, vissuto almeno 4 milioni di anni fa, circa 2000 mila anni prima di quanto sostenuto dalle stime precedenti.

Gli scienziati hanno dunque sequenziato il genoma più antico, e rivisto l'albero genealogico del cavallo. Il DNA è stato ricavato da un fossile di cavallo vissuto tra 560.000 e 780 mila anni fa. La scoperta offre una nuova comprensione dell'evoluzione equina.

Lo studio è iniziato con una passeggiata nel permafrost. Il biologo evoluzionista Eske Willerslev si è unito ad un gruppo di geologi in una spedizione del 2003 nel territorio dello Yukon, in Canada. Il gruppo stava esplorando un sito ricco di ghiaccio e cenere vulcanica, risalente a più di 700.000 anni fa. Lì, Willerslev ha avvistato un pezzo di osso che sporgeva dal terreno ghiacciato. Cominciò così a studiarlo. Il fossile era un frammento osseo della gamba di un cavallo della specie Equus lambei.

Essendo troppo vecchio per la datazione al radiocarbonio, Willerslev ha inizialmente stimato, in base alla sua posizione nel permafrost, che l'origine risaliva ad un periodo compreso tra i 560.000 e 780 mila anni fa. Insieme ad un un team internazionale di ricerca ha poi provveduto a cercare qualche traccia residua di collagene e di altro materiale che avrebbe potuto ospitare ancora il DNA dell'antico cavallo.

I ricercatori sono stati in grado di ricostruire il codice genetico dell'equide, scoprendo che il cavallo di Przewalski non si è mescolato geneticamente con razze di cavalli domestici e confermando che l'animale nativo delle steppe mongole in via di estinzione era distinto dai suoi cugini addomesticati.

Lo studio è stato pubblicato su Science.

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

- I cavalli hanno memoria e riconoscenza

- Preistoria: scoperta una lucertola sconosciuta da resti fossili

- Preistoria: scoperto il più grande animale marino

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico