×

Errore

Error the gallery with an id of: 199 is not published

Cerchi nel grano: appaiono a Torino il giorno del solstizio d'estate

cerchicover

Cerchi nel grano: gli alieni sono sbarcati nel torinese? Certo è che nella notte tra il 20 e il 21 giugno, giorno del solstizio d'estate, su alcuni campi di Maracchi, una frazione di Poirino, alle porte di Torino, è comparso un misterioso disegno.

Ad accorgersene è stato lo stesso proprietario del terreno, un agricoltore della zona, che al mattino del 21 ha scovato questi due immensi cerchi dal diametro di circa 50 metri, attorno ai quali prendono forma anche ellissi e altri disegni circolari.

I crop cirlces sono ben visibili dall'altro e sono stati infatti fotografati grazie a un drone da Francesco Grassi, membro del Cicap, centro di informazione scientifica sul paranormale. Come ogni anno quando, proprio nel solstizio d'estate, questi misteriosi cerchi ricompaiono nel piccolo centro piemontese.

Ma, se nelle prime ore il mistero della loro provenienza è rimasto irrisolto, la paternità dei crop circles è stata poi rivendicata dallo stesso Francesco Grassi, autore del libro "Cerchi nel grano, tracce di intelligenza".

Nessun alieno, quindi, men che meno missioni militari segrete, ma solo la mente, il lavoro e le semplici attrezzature di un gruppo di uomini appassionati di UFO, che hanno dato origine a questo fantastico disegno che ha anche un titolo "Orologio a reazioni nucleari a bassa energia".

Insomma, energia cosmica o no, queste sono vere opere d'arte.

Germana Carillo

Foto: Facebook

LEGGI anche:

- I 10 cerchi nel grano piu' affascinanti del mondo

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico