Cerchi sulla sabbia ad Orosei: ancora Ufo?

orosei1

Questa volta non stiamo parlando dei crop circles, ossia dei misteriosi cerchi nel grano che compaiono nei campi dell'Inghilterra o degli Stati Uniti e che calamitano l'attenzione di documentari, trasmissioni televisive e rubriche parascientifiche.

Questa volta le tracce lasciate sul terreno da ignoti sono 21 cerchi concentrici con un diametro di 15 metri. Un disegno che in molti hanno cercato di interpretare ma soprattutto che in tanti, esperti e non, hanno cercato di analizzare per risalire alla tecnica usata.

I cerchi sulla sabbia sono stati individuati a Orosei, sulla spiaggia di Sa Curcurica. È stato uno dei turisti, che di prima mattina si era recato in spiaggia, a segnalare ai rangers della guardia forestale lo strano disegno. Tecnici e studiosi si sono subito precipitati sulla spiaggia per cercare di sciogliere il mistero che, tuttora, rimane insoluto. Nessuna spiegazione, infatti, ha retto le prime verifiche.

orosei2

I solchi dei cerchi appaiono perfettamente identici e distanti gli uni dagli altri. La loro disposizione sembra essere stata tracciata dall'alto senza supporto sulla spiaggia. I testimoni sostengono che la sabbia, il giorno precedente, era perfettamente intonsa e nessun utensile o segno di lenze erano presenti nei dintorni. Eppure la piega delle creste dei cerchi e le striature della sabbia all'interno sono perfetti.

Un rebus in cerca della sua soluzione. Sebbene in molti attribuiscono il fenomeno a qualche burlone, in molti sono anche coloro che preferiscono pensare a qualche manifestazione di matrice ufologica. Ma ancora non è dato sapere. Dubbi e ipotesi per il momento si intrecciano.

Federica Vitale

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico