Israele: i militari abbattono un Ufo. "Stiamo cercando di capire"

pallone_sonda

Un Ufo sopra i cieli di Israele, sul deserto del Neghev, in prossimità del sito nucleare top secret di Dimona, è stato abbattuto dalle forze di aviazione. Solo un lampo di allarme, che stando alle prime indiscrezioni riportate dall'Ansa, potrebbe essere stato causato da un semplice "pallone sonda senza pilota" e non dai 'soliti' alieni.

L'azione di colpire l'oggetto misterioso, si legge ancora nel dispaccio della nota agenzia stampa, sarebbe stata "decisa a scopo precauzionale". Anche se al momento le informazioni diffuse dai militari israeiliani sono scarne, tanto che un portavoce del dipartimento della difesa ha dichiarato che "ancora si sta cercando di capire di cosa si trattasse".

L'Ufo é stato avvistato mentre "sorvolava esattamente la centrale di Dimona", e ad intercettarlo e abbatterlo - a sud del Mar Morto - è stato un F-16, levatosi immediatamente in volo.

"La questione è di esclusiva competenza militare", ha infine ribadito il portavoce. Durante l'operazione l'area circostante è stata chiusa al traffico aereo civile.

Augusto Rubei

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico