Lavarsi i denti subito dopo i pasti fa male alla salute

denti salute

Mai lavare i denti dopo aver mangiato. Si, avete letto bene. Scordate le buone maniere insegnate dai vostri genitori. Almeno per un'ora dopo i pasti. Secondo una ricerca pubblicata dal New York Times, pare infatti che il lavare i denti subito dopo aver mangiato possa seriamente danneggiare la loro salute.

È Howard Gamble, il presidente dell'Academy of General Dentistry, a spiegare che la pulizia dei denti con lo spazzolino, subito dopo aver bevuto bibite gassate o mangiato cibi acidi, possa danneggiare lo smalto e lo strato ad esso sottostante, detto dentina.

Una recente ricerca dimostra che strofinare l'arcata dentaria appena dopo questi pasti potrebbe di fatto demineralizzare lo strato superficiale dei denti. Le sostanze contenute nei cibi acidi attaccano lo smalto dentale che, se spazzolato immediatamente dopo, subisce la loro azione in profondità. Niente limoni, dunque, ed altre accortezze come spazzolare troppo forte, masticare il ghiaccio, mordicchiare penne o matite. Tutte abitudini che, da bambini, ci sono state imposte di correggere.

"È appurato che per la protezione della superficie della dentina occorre attendere almeno 30 minuti prima di lavare i denti dopo un attacco erosivo", sostiene il dottor Gamble.

Avete bevuto una limonata o assaporato una granita? Tornate ad essere bambini e non lavatevi subito i denti. Dopotutto, avevate ragione!

Federica Vitale

Cerca