Il singhiozzo sparisce con un lecca lecca

hiccupops

Avete il singhiozzo? Provate a farlo scomparire con un lecca lecca. È la trovata geniale di una ragazza americana di 13 anni, Mallory Kievman, che nel 2010 era stata colpita da un attacco di singhiozzo particolarmente grave e fastidioso. Un lecca lecca di sua invenzione fu il solo rimedio che glielo fece passare.

Si sa, il singhiozzo è uno dei disturbi più irritanti che colpisce il corpo umano e, quando se ne è colpiti, spesso sono vani i tentativi per eliminarlo. Trattenere il respiro, prendere uno spavento improvviso, ingoiare acqua salata o respirare in un sacchetto sono i classici rimedi "della nonna" che ognuno di noi applica per trovare sollievo. Ed è proprio quello che deve aver tentato la povera Mallory, sebbene senza alcun giovamento.

Un rimedio fai da te, al contrario, si dimostrò molto efficace. Miscelando tre comuni ingredienti, un lecca lecca, dell'aceto di sidro di mele e lo zucchero, la ragazza ottenne la soluzione al problema. Un metodo semplice e alla portata di tutti. Un'intuizione che, insieme, oggi sono noti con il nome di Hiccupops, un rimedio in grado di far passare il persistente disturbo.

Come la stessa Mallory spiega attraverso le pagine del New York Times, la caramella "attiva una serie di nervi nella vostra gola e nella bocca che sono responsabili dell'arco riflesso del singhiozzo. Fondamentalmente sovra-stimola i nervi e cancella il messaggio del singhiozzo". Un'intuizione decisamente geniale che la stessa ragazza vorrebbe far diventare una società per la distribuzione della portentosa caramella.

Ovviamente, Hiccupops ha da subito attirato l'attenzione degli esperti che hanno promosso l'iniziativa della ragazza e già sono in opera per lo sviluppo di una società che si occuperà della produzione e del lancio del prodotto.

E ora, se avete il singhiozzo, decidete se spaventarvi o se assaporare un saporito lecca lecca.

Federica Vitale

Cerca