Una strana sostanza arancione è caduta dal cielo dell'Alaska

pioggia_alaska

Questa volta lo strano mistero che giunge dal cielo è di colore arancione. Accade in Alaska. Con lo sconcerto degli abitanti di Kivalina, una comunità eschimese, che si sono visti colorare di arancione secchi pieni di acqua, strade e case.

La spiegazione al fenomeno ancora non c'è. L'unica cosa certa è che un giorno è iniziato a piovere e, il giorno dopo, la sostanza galleggiava nel porto del piccolo centro e nei secchi utilizzati per raccogliere l'acqua piovana.

D'istinto, gli abitanti del luogo sono stati spinti a credere che la sostanza fosse caduta dagli aerei. Le autorità, non sapendo di cosa effettivamente si trattasse, hanno avvisato l'intera comunità di far bollire l'acqua. Nel frattempo, dopo che la pioggia aveva smesso di cadere, la sostanza rimasta per terra si è trasformata in polvere.

La Guardia Costiera ha dichiarato che il materiale arancione è quasi certamente un prodotto petrolifero o un particolare tipo di alga. Janet Mitchell, amministratrice del villaggio, ha dichiarato che si teme la sostanza possa essere nociva. "Che cosa dobbiamo fare per la pesca, che deve iniziare a breve, per le nostre scorte invernali e sulla quale ci affidiamo completamente per la nostra sopravvivenza?"

Le riserve di acqua, infatti, sono poche. La città è fornita solo di due serbatoi. Nel periodo estivo questi vengono riempiti per assicurare il rifornimento in inverno.

Nell'attesa di sapere di cosa si tratti, i campioni della misteriosa sostanza arancione sono stati inviati all'Università di Fairbanks in Alaska e al Laboratorio National Oceanic and Atmospheric Administration della Carolina del Sud.

Federica Vitale

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico