L'Etna visto dal drone (Video)

Stampa

etna video

A tu per tu con l'Etna. Il vulcano siciliano, da un anno proclamato Patrimonio dell'Unesco, è stato osservato da vicino da un drone. E il video e il suo autore, Antonio Parrinnello, si sono aggiudicati il primo premio del concorso “Etna Patrimonio Unesco”, il primo contest foto-video dedicato al vulcano più alto d’Europa.

Immagini spettacolari, impossibili da vedere se non con l'aiuto di velivoli robotici. A guadagnare il primato nella sezione video è stata l'opera a quattro mani del videomaker catanese Antonio Zimbone insieme al drone che ha ripreso a volo di uccello il “Mungibeddu”, com'è chiamato l'Etna Sicilia.

Tra gli altri vincitori anche Alfina Zappalà con la foto intitolata “Nella pineta di Linguaglossa”, e Elisabetta Ferrara – nella sezione bianco/nero – con l'opera “Contrasti”.

Fumi, ceneri, squarci rosso fuoco. Non manca nulla nel filmato, grazie anche all'intensa attività che il vulcano ogni anno regala.

Ecco il video che mostra l'Etna visto dall'alto: