Star Fighter: il bus 'spaziale' per le strade di Tokyo

Space-Fighter-Bus

E se i viaggi in autobus fossero meno noiosi, ma al contrario fossero pensati per procurare divertimento? È la filosofia degli autobus giapponesi Star Fighter, unici nel proprio genere perché, sicuramente, non lasciano spazio alla noia.

Siamo a Tokyo. Il bus tour in questione è, in realtà, parte di un vero e proprio esercito di altra vetture gestite da Willer Travel Inc. E quel che li rende davvero unici è il fatto che permettono ai clienti di vivere un'esperienza di avventure virtuali nello spazio, a differenza dei normali bus che trasportano le persone a destinazione. I costi variano e, ovviamente, a seconda del tour che si intende fare.

Tra i vari Star Tours nipponici disponibili, ad esempio, quello denominato "Odaiba Plan Free" (da 23 dollari), durante il quale il mezzo è in grado di far trascorrere circa quattro ore di divertimento nel quartiere di Odaiba, una zona turistica e polo di attrazione per il tempo libero.

Ogni veicolo è lucido e color argento. L'interno è provvisto di sedili, ciascuno dotato di un joystick e di un monitor sia sul retro del sedile che davanti e sul lato, dove normalmente vi sarebbe il finestrino. Sembra quasi di entrare in un elegante parco giochi a tema.

Inoltre, una sorte di tenda tracciata tra il sedile del conducente e il resto del bus, bloccando quindi la vista esterna dei passeggeri, contribuisce a mantenere l'illusione di viaggiare nello spazio.

Una volta che il tour è iniziato, le luci all'interno del bus si offuscano appena dopo un brevissimo saluto di benvenuto della guida turistica, mentre un video spiega la storia dei viaggi nello spazio sul monitor anteriore. Oltre la storia, anche giochi e quiz, mentre le immagini dello spazio vengono proiettate anche sulle pareti e sul soffitto del veicolo.

Insomma, la noia sui bus Star Fighter non è davvero contemplata. Un modo, dunque, in attesa dei viaggi spaziali commerciali aperti a tutti, per sentirsi astronauti pur essendo in cammino per le strade caotiche di città.

Federica Vitale

Seguici su Facebook, Twitter e Google+

Leggi anche:

- Viabilità, da Pechino l'autobus del futuro: è come una galleria mobile

Pin It

Cerca