Auto del futuro: le Qoros sempre connesse grazie a Microsoft

qoros microsoft

L'auto del futuro veste Microsoft. Il nuovo marchio automobilistico cinese Qoros ha annunciato che introdurrà un servizio di infotainment basato sul cloud di serie su tutti i modelli. Grazie alla partnership con Microsoft, il sistema permetterà al guidatore di monitorare il veicolo, interagire con il sistema di intrattenimento, con la navigazione e la comunicazione.

Tutto sarà collegato alla piattaforma cloud di Windows, joint venture tra Chery Automobile e Israel Corporation, è la prima casa automobilistica in Cina a portare i servizi di infotainment connessi alla nuvola di Windows. La società ha annunciato pubblicamente che QorosQloud è parte del suo obiettivo di soddisfare le esigenze dello stile di vita del consumatore moderno.

QorosQloud. Insieme all'interfaccia touchscreen in plancia, che sostituisce i pulsanti standard, i servizi di QorosQloud permetteranno di accedere anche tramite smartphone, tablet, Mac o PC, al collegamento con Windows Azure per connettere i driver per la navigazione, per avere informazioni sul traffico in tempo reale e per utilizzare i social media. Microsoft renderà i propri servizi cloud di Windows Azure pubblicamente disponibili in Cina dal 6 giugno.

Le intenzioni di Microsoft erano chiare già da qualche settimana. Il Group Program Manager Pranish Kumar qualche settimana fa aveva spiegato che il team di Windows Embedded Automotive era impegnato nello sviluppo di una soluzione tecnologica dedicata alle auto del futuro. Dice Kumar: "L'industria automobilistica deve affrontare molte sfide

Francesca Mancuso

Seguici su Facebook, Twitter e Google+

LEGGI anche:

- Le 5 caratteristiche delle auto del futuro

- Auto del futuro: misurerà il tasso alcolemico

Image: Caradvice

Pin It

Cerca