Salone di Francoforte: presentata la nuova Mercedes

Mercedes_Classe_B_E-Cell_Plus

Anche una casa di grande importanza e prestigio come Mercedes punta con decisione sul mercato delle auto elettriche: lo dimostra la scelta di presentare a uno degli appuntamenti più importanti dell’anno, cioè il salone automobilistico di Francoforte, il modello Mercedes Classe B E-Cell Plus.

Si tratta di una concept car, ovvero di un prodotto ancora in fase di raffinamento, non destinato a una commercializzazione immediata. La nuova Mercedes dovrebbe essere disponibile nei concessionari a partire dal 2014, forse anche per dare il tempo a un mercato in espansione come quello delle auto elettriche di conquistare una quota di mercato sempre più rilevante.

Le caratteristiche principali del modello, di nome Classe B E-Cell Plus, sono tuttavia già state comunicate e risultano davvero degne di nota. Prima di tutto, l’autonomia, vera e propria discriminante per un'automobile elettrica: per E-Cell Plus si tratta di 600 Km.

Un valore così alto la rende adatta a molteplici usi, non necessariamente limitati a quelli di una city car, consentendo di raggiungere un pubblico di potenziali acquirenti decisamente maggiore. La macchina è inoltre dotata anche di un propulsore a benzina, che affianca il motore elettrico.

Se la batterie hanno un alto livello di carica, il propulsore rimane inattivo. Qualora invece il livello di carica sia inferiore a una soglia fissata, si attiva anche il propulsore a benzina per alimentare i sistemi di bordo (se la velocità rimane sotto i 60 Km/h) o per fornire potenza supplementare all’asse anteriore (in caso la velocità superi i 60 Km/h). Se si genera energia in eccesso non si ha comunque uno spreco: la si utilizza infatti per ricaricare le batterie.

Damiano Verda

Pin It

Cerca