Alfa Romeo C4 Concept: regina a Ginevra

alfac4

Finalmente è arrivato il momento. Dopo tanto tempo di attesa è stato finalmente presentato il nuovo capolavoro di Alfa Romeo. Si chiama Alfa Romeo 4C Concept ed ha fatto il suo ingresso nel mondo delle autovetture al Salone di Ginevra 2011.

Le critiche non sono tardate ad arrivare. Ma non tutte sono state negative. I primi consensi riguardano soprattutto l’estetica. Lo stile dell’auto è stato infatti immediatamente apprezzato grazie alle forme e al design accattivante. Commenti positivi sono arrivati anche per le forme ispirate alla 8C Competizione.

La nuova coupé entrerà in produzione e diventerà quindi di serie dal 2012 ma non sarà identica alla versione recentemente presentata a Ginevra. Esternamente è stato possibile osservare tutte le caratteristiche dell’auto, ma internamente meno.

Proviamo a dare alcune indicazioni. Entrando nell’abitacolo salta subito all’occhio il volante con una corona appiattita ed un mirino nella parte superiore. Il cambio sarà a doppia frizione TCT, a sei marce, e la strumentazione si troverà in un unico quadrante circolare. Il numero di posti massimo? Solamente due, divisi da un tunnel centrale che separerà i due occupanti della vettura.

Tra le novità si presenta una consolle sospesa alla MP4-12C, con 3 quadranti di comandi e l’utilizzo della fibra di carbonio, ma non come rivestimento, bensì come telaio. Gli sportelli sono lunghi poco meno di 4 metri, dato che potrebbe dare l’impressione di un accesso facilitato in auto. In realtà, sono necessarie alcune manovre per arrivare ad occupare il posto.

La nuova auto si è presentata con una verniciatura rosso pallido opaco e gli esperti e appassionati del settore hanno subito buttato l’occhio sul motore. Caratterizzata dalla trazione posteriore, il cuore della vettura si trova in una posizione centrale. 1.750 turbo benzina, la nuova Alfa Romeo si differenzia per i suoi 200 cavalli che le permettono di superare i 250 km orari. Il test 0-100 ha infatti dimostrato che il tempo impiegato è di meno di cinque secondi. Il peso, 850 kg a vuoto, mette in evidenza una caratteristica fondamentale: il rapporto peso-potenza è di 4kg/cv.

L’abitacolo che andrà però in produzione dal 2012 avrà dotazioni e dispositivi più vicini all’impiego sportivo della vettura. Tra un anno quindi vedremo l’Alfa Romeo 4C Concept sulle nostre strade.

Marta Proietti

Pin It

Cerca