Avion car: l'auto che consuma meno al mondo. Presto una versione elettrica

avionOct19-008

Un'Avion ancora più efficiente sta per arrivare sul mercato, e permetterà di percorrere distanze impensate con un consumo risibile: la notizia arriva dal suo storico inventore Craig Henderson che è riuscito a battere i suoi stessi record, costruendo un'automobile con un incredibile consumo medio pari a circa 51 Km/L, contro i 20 Km/L circa di una comune vettura a benzina/diesel e 13 Km/L di una a gas.

L'automobile Avion funziona con il semplice ma geniale principio secondo il quale il consumo di carburante dipende in larga misura dalla struttura aereodinamica e dal peso del veicolo. Ecco perché la vettura su una bilancia segna meno di 680 Kg, contro i 900 di una citycar leggera e i 1200 di un'utilitaria, per citare solo le automobili comuni più leggere.

Ed ecco anche perché è costruita con una combinazione di fibra di vetro con una super resistente ma leggera fibra in carbonio, alluminio e Kevlar (fibra sintetica con la caratteristica principale di alta resistenza alla trazione), "come una Ferrari", afferma il suo inventore.

La prima Avion fu costruita nel 1979 dallo stesso Craig Henderson e da Bill Green dopo la laurea ottenuta presso la Western Washington University in Bellingham (Washington, USA), dove gli ingegneri avevano lavorato al Vehicle Research Institute. Il prototipo fu completato nel 1984 e ottenne il Guinness dei Primati nel 1986 per il consumo di carburante pari a 44.6 Km/L. Oggi Craig Henderson batte se stesso e scrive nuovamente il suo nome sullo stesso libro per un consumo di 5 Km/L circa in più.

"Alla gente piace veramente la macchina - continua Henderson - anche prima di sapere l'incredibile rapporto tra carburante e Km percorsi". La nuova Avion ha dunque anche un bell'aspetto, un vero esercizio di minimalismo, fondamentale per raggiungere le elevate prestazioni descritte. Non ha airbag e altre opzioni avanzate, ma è progettata in modo da poterle aggiungere.

"L’Avion si guida come una normale automobile e il suo contachilometri segna ad oggi 48 mila Km. Il prototipo sarà pronto in primavera -assicura ancora l'ideatore- e avrà un costo compreso tra i 25 mila e i 30 mila dollari, a cui vanno però vanno aggiunti ulteriori 5 mila per il motore (che nel prototipo non è compreso), la trasmissione e l'installazione". Questo lavoro impiegherà all'incirca un fine-settimana secondo le previsioni di Henderson.

Il genio però non si ferma qui, perché pare abbia in programma una versione elettrica dell'automobile, ad alta efficienza, ovvero con una potenza di 300 cavalli, pari alle più potenti auto elettriche oggi in commercio, ma con le imbattibili prestazioni di consumo di un'Avion.

Roberta De Carolis

Pin It

Cerca