SpaceX: il razzo Falcon diretto verso la ISS esplode in volo (VIDEO)

esplosionefalcon

Un'esplosione da brivido. È accaduto al razzo Falcon9 di SpaceX, che ieri avrebbe dovuto portare la navicella Dragon e il suo prezioso carico sulla Stazione Spaziale Internazionale. La settima missione di rifornimento della società di Elon Musk si è conclusa col botto.

Il disastro è avvenuto circa un paio di minuti dopo il decollo da Cape Canaveral, in Florida, ed è stato mostrato in diretta dalle telecamere della Nasa.

La missione doveva consegnare rifornimenti, hardware e altri importanti carichi alla ISS. Hans Koenigsmann, vice presidente della Mission Assurance di SpaceX, sta conducendo l'indagine per capire cos'è successo.

Le cause del disastro sono ancora da accertare, come ha confermato anche via Twitter il Ceo di SpaceX, Elon Musk:

“Siamo delusi per la perdita dell'ultimo rifornimento della missione SpaceX verso la Stazione Spaziale Internazionale. Tuttavia, gli astronauti sono al sicuro a bordo della stazione e hanno scorte sufficienti per i prossimi mesi. Lavoreremo a stretto contatto con SpaceX per capire cosa è successo, risolvere il problema e tornare a volareha detto la Nasa che non si da per vinta.

Intanto, il 3 luglio partirà un veicolo Progress, seguito nel mese di agosto da un volo HTV giapponese. Lo stesso Progress a maggio si era reso protagonista di un incidente simile, che è costato il prolungamento della missione dell'astronauta italiana Samantha Cristoforetti.

Ecco il video dell'esplosione: