Curiosity, Marte: la Nasa vicina a svelare una scoperta storica

curiosity mistero

Curiosity potrebbe aver notato qualcosa di molto interessante su Marte. Gli scienziati della Nasa aspettano a rivelarlo ma hanno annunciato che sarà una scoperta degna dei “libri di storia”. Di che si tratta?

Al momento solo ipotesi, ma presto la Nasa annuncerà ufficialmente quale risultato fuori dall'ordinario è stato raggiunto dal rover che dal 6 agosto sta ispezionando il suolo marziano alla ricerca di tracce che possano confermare la vita.

Usando il suo laboratorio chimico ossia lo strumento SAM (Sample Analysis at Mars), che comprende uno spettrografo di massa, un cromatografo di gas e uno spettrografo laser, Curiosity è andato alla ricerca di composti organici che contengono carbonio, alla base della vita, almeno nelle forme che l'uomo conosce. Nei pressi del Cratere Gale, Sam ha dunque notato qualcosa di interessante. L'enorme braccio robotico di Curiosity ha raccolto di recente un campione di suolo e lo ha consegnato allo strumento, che lo sta analizzando. “Questi dati finiranno sui libri di storia," ha detto John Grotzinger, del Caltech di Pasadena. "Sembra qualcosa di veramente buono."

Il team del rover non è ancora pronto ad annunciare la scoperta di Sam, e non lo sarà per diverse settimane, come ha riferito Grotzinger. Curiosity ospita 10 strumenti diversi, ma SAM è il cuore del rover, occupando più della metà del suo carico utile.

Oltre all'analisi di campioni di suolo, Sam analizzerà anche l'aria del Pianeta Rosso. Molti scienziati sono ansiosi di sapere se Curiosity rileverà tracce di metano, chiaramente non portate dalla Terra dal rover. Questa sostanza è prodotta da molte forme di vita che popolano il nostro pianeta.

Che Curiosity abbia trovato tracce che riconducono alla vita?

Francesca Mancuso

Leggi anche:

- Curiosity: niente metano su Marte

- Curiosity: gli strumenti a bordo del rover

Pin It

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico