Hoverbike: arriva la prima moto volante

Hoverbike01

il sogno di ogni appassionato di fantascienza: l'hoverbike, una moto volante. Ed è finalmente diventato realtà, grazie ad un inventore britannico che ha messo in vendita una versione completamente funzionante. Ma aspettate a fare i salti di gioia, c'è un piccolo particolare, è tre volte più piccola di quella reale.

I produttori hanno lanciato una campagna di raccolta fondi su Kickstarter in cui vendono una versione in miniatura proprio per finanziare la produzione di quella definitiva che potrebbe essere pronta molto presto.

Questo versione più piccola è stata originariamente costruita per essere usata come prototipo, ma dopo averla testata si sono resi conto che aveva potenzialità tali da renderla un drone fantastico, la cui vendita al pubblico permetterà di raccogliere fondi per continuare lo sviluppo della versione definitiva.

Hoverbike02

L'hoverbike unisce la semplicità di una moto con la libertà di un elicottero, così da creare un mezzo di trasporto unico: confrontato con un elicottero è più conveniente, più robusto e più facile da usare.

Hoverbike03

Ha un motore di 1170cc a 4 tempi, è lunga 10 metri, pesa circa 100 kg e dovrebbe essere in grado di percorrere più di 150 km con un pieno. Il telaio è realizzato in kevlar rinforzato con fibra di carbonio e anche se ancora non ha effettuato il suo primo volo, l’inventore confida di metterla “in aria” entro un paio di mesi.

La propulsione è fornita da due ventole intubate. La rotazione del rotore spinge le eliche in direzioni opposte, eliminando in tal modo la necessità di un rotore di coda per la stabilizzazione.