V50.02 Hybrid: la prima barca a vela eco-friendly

Vismara_Marine

La Vismara Marine, compagnia produttrice di imbarcazioni nata nel 1984 su progetto dell’architetto italiano Alessandro Vismara, ha lanciato la sua ultima novità, stavolta con una marcia in più, quella del rispetto per l’ambiente: è V50.02 Hybrid, la barca a vela che unisce efficienza idrodinamica e leggerezza con l’ecosostenibilità e ha per questo già fama di essere una delle più sofisticate del mondo.

Nel motto ‘mare pulito, aria pulita’, durante tutte le fasi di progettazione della barca, l’obiettivo della compagnia è stato fin dall’inizio il raggiungimento di un’efficiente sistema eco-compatibile, che sembra essere stato raggiunto grazie alle innovazioni apportate, che spaziano dalla filtrazione delle emissioni di scarico, al risparmio energetico a tutto campo.

Lo scafo è stato infatti equipaggiato con doppi serbatoi per un efficiente filtraggio delle emissioni inquinanti, in modo da evitare che nessun tipo di sostanza nociva per l'ambiente finisca in mare. L'imbarcazione utilizza inoltre un particolare sistema di filtri per separare le acque di scarico, ovvero le nere, quelle degli scarichi veri propri (pozzi), dalle grigie, quelle della pulizia generale, misura in linea con le più aggiornate ricerche sullo smaltimento dei reflui.

In accordo con le politiche di anti-deforestazione, la V50.02 Hybrid prevede anche l'utilizzo di refrigeranti ecologicamente compatibili, illuminazione a Led per risparmio di energia elettrica ed altri materiali ecologicamente sicuri.

L'imbarcazione è infine equipaggiata con un motore ibrido diesel-elettrico, che rende possibile la navigazione elettrica. Tale propulsione è alimentata da batterie al litio e da un sistema di rigenerazione delle stesse.

La V50.20 Hybrid è lunga 16.3 metri e larga 4.2 metri, e verrà presentata il prossimo mese in Italia.

Roberta De Carolis

Pin It

Cerca