Windows 8 sul mercato dal 26 ottobre: ecco tutte le novità attese

Windows 8 review

Windows 8. Ormai manca poco: il 25 Ottobre sarà rilasciato il nuovo sistema operativo di Microsoft. E con lui anche altre novità di casa Redmond, come Xbox Music, Surface e il nuovo Skype. Tre giorni dopo arriverà anche la versione mobile Windows Phone 8.

Il neonato Windows sembra sia totalmente diverso dai suoi predecessori. Il colosso informatico infatti, nelle precedenti versioni, ha sempre adottato una politica di aggiornamenti più che rivoluzioni, tanto che, di fatto, grosse novità tra gli ultimi sistemi operativi non si erano registrate. Ora invece le cose sono cambiate, con interfaccia grafica completamente diversa pensata per il touch, e un’innovativa generazione di applicazioni.

Microsoft ha preso diversi elementi visivi dalla progettazione del sistema operativo per dispositivi mobili: nessun pulsante Start, nessun desktop, solo icone in fila e in continua evoluzione. L’interfaccia può inoltre essere personalizzata con sfondi e colori e, se l’utente ha un account Microsoft che utilizza Outlook.com o Hotmail, noterà che calendario, e-mail e contatti appariranno automaticamente. E se poi l’account è collegato a Facebook, i contatti del social network appariranno anche nella applicazione People.

Windows 8 screenshot

Inoltre, cosa molto evidente: stop a lunghe attese in fase di avvio o spegnimento del pc. Windows 8 appare estremamente rapido nel caricare le impostazioni. Microsoft ha inoltre pensato l’introduzione di una colonna di pulsanti, chiamati Charms, 5 icone che indicano le attività più comuni di Windows, data, ora, stato della rete e livello di batteria, e che appaiono quando si clicca in basso a destra sullo schermo.

Sicuramente questo repentino cambiamento nell’interfaccia grafica potrà anche essere uno svantaggio per i nuovi utenti, abituati alle precedenti versioni, ma comunque, al primo avvio di un pc su cui è caricato Windows 8, Microsoft fa scattare un video tutorial progettato proprio per insegnare a navigare nel sistema operativo. Il video funziona per circa 30 secondi in totale, ma si completerà in base al tempo necessario per configurare l’account.

D’ora in avanti dunque, i nuovi pc avranno Windows 8 pre-installato, ma chiunque abbia un computer con una vecchia versione, XP, Vista, o Windows 7, potrà ottenere l’aggiornamento a 39,99 dollari (circa 31 euro).

Roberta De Carolis

Leggi anche:

- Xbox Music: attivo da oggi negli Usa. Ma ha i suoi limiti

- Surface: il 26 ottobre con Windows 8

- Microsoft Windows Phone 8: in autunno il nuovo sistema operativo ‘mobile’

Pin It

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico