Festival della Scienza: a Genova l'app che mostra il sistema solare in realta' aumentata

Sole Genova

La realtà aumentata e il sistema solare sbarcano a Genova in occasione del Festival della Scienza che aprirà i battenti domani 25 ottobre. Grazie al progetto realizzato da DiScienza e sviluppato su piattaforma Layar, sarà possibile scoprire i segreti del sistema solare attraverso l'app Universo in città. Il Sole, la Terra e i pianeti del sistema solare saranno geolocalizzati in scala nelle vie e nelle piazze di Genova, in realtà aumentata.

Basterà lanciare l'applicazione, che è disponibile per tutti gli smartphone Android e iOs, per vedere stelle e pianti del nostro sistema solare tra le vie e le piazze di Genova. Un esempio? A Piazza de Ferrari dove sarà facile vedere il Sole, fino a Mercurio appena sotto il Teatro Carlo Felice e poi Venere in via XX Settembre. Per vedere la Terra occorre visitare Piazza Matteotti. Nei vicoli del centro storico sarà visibile Marte, e Giove al Porto Antico, mentre la fascia degli asteroidi è visibile da Boccadasse e oltre.

Spesso l'immagine che abbiamo delle distanze tra i pianeti del sistema solare, e più in generale dell'universo è molto confusa e imprecisa – ha spiegato Leonardo De Cosmo, presidente di DiScienza - Tutto è separato da enormi spazi di vuoto quasi completo. Tutti gli oggetti del sistema solare messi insieme occupano una porzione piccolissima dello spazio complessivo. Per capirlo basta immaginare che in una stanza quadrata di 4 metri per lato, il volume d’insieme di Sole, pianeti e asteroidi raggruppati occuperebbe all'incirca la dimensione di un granello di sabbia”.

Universo città

Ecco come fare per visitare il sistema solare restando a Genova. Da domani, basta scaricare l'applicazione Layar dallo smartphone, visitare la pagina www.universoincitta.it, e puntare la fotocamera nelle piazze e nelle vie.

Francesca Mancuso

Pin It

Cerca