Windows 8: tre versioni per il nuovo sistema operativo di Microsoft

Windows 8 versioni

Windows 8, ci siamo quasi. Pur non avendo ancora comunicato la data precisa di rilascio, Microsoft, sul suo blog ufficiale, ha confermato le diverse versioni della piattaforma. Il nuovo sistema operativo sarà disponibile nelle due edizioni Standard e Pro, nelle configurazioni a 32 e 64 bit per i desktop, i notebook e i tablet che utilizzeranno processori a tecnologia x86 (Intel o Amd).

La prima versione sostituirà la release Home Premium e sarà perciò più indicata per gli utenti domestici; la seconda prenderà il posto delle vecchie Ultimate e Business, andando incontro alle esigenze di aziende, professionisti e degli utenti più esigenti: includerà infatti una serie di funzionalità dedicate all'ambiente business, come la virtualizzazione e la gestione dei domini, la crittografia, un Media Center opzionale e altro ancora.

Tutte le versioni di Windows 8 includeranno una serie di opzioni standard, come le versioni più aggiornate di Windows Explorer e Task Manager, il supporto multi-monitor e capacità un tempo disponibili solo nelle edizioni Enterprise/Ultimate di Windows. Tra le altre caratteristiche del nuovo sistema operativo Microsoft ci sono l'interfaccia touch e il Windows Store, da cui gli utenti potranno scaricare applicazioni sul proprio pc.

La novità più attesa è però indubbiamente la versione di Windows 8 per i computer con chip ad architettura Arm, come Nvidia. Questa release si chiamerà Windows Rt (Runtime) e sarà preinstallata su pc e tablet, e non quindi rilasciata come prodotto acquistabile a scaffale separatamente.

Windows Rt integrerà una versione touch ottimizzata per desktop dei nuovi programmi di produttività di Office (Word, Excel, PowerPoint e OneNote) e, essendo stata sviluppata sul nuovo Windows Runtime, sarà totalmente compatibile con le applicazioni web e cloud.

Antonino Neri

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico