Arriva lo skateboard del futuro: è un robot

immagine

Nato come divertimento per i bambini, lo skateboard, ideato negli anni ’50 in California, fa un passo avanti. È stata presentata pochi giorni fa una nuova invenzione giapponese: lo skateboard robot.

Promotore dell’articolo è lo Shibaura Institute of Technology di Tokyo, che ha pensato ad un veicolo pratico, non inquinante e che potesse essere guidato senza fatica.

Le dimensioni sono piuttosto ridotte: lo skateboard robot è infatti lungo 60 cm, alto 25 cm e largo 30 cm, per un peso di 15 kg.Per muoversi basterà spostare il peso del proprio corpo avanti o indietro e per accelerare occorrerà fare pressione su uno dei due piedi; la velocità viene quindi controllata dallo skater.

Come in tutte le invenzioni giapponesi, la tecnologia è protagonista. Lo skateboard del futuro è infatti dotato di un computer di controllo, oltre che di sensori sui quattro angoli del bordo e di motori e rotelle ai lati.

Il peso massimo che può trasportare è di 80 kg ed una sola carica è sufficiente per effettuare un’ora di tragitto. Al prezzo di 1000 euro, lo skateboard robot verrà lanciato sul mercato solo dal 2013.

Marta Proietti

                

Pin It

Cerca