Il reporter del futuro? Sara' un drone

drone reporter

I droni diventano giornalisti. Così dopo i droni soldato, quelli camerieri o addetti alle consegne, l'ultima novità della robotica invade il settore delle parole e delle immagini, visto che potrebbero essere impiegati come reporter.

Addio, dunque, agli inviati nelle zone di guerra? O a quelli più impavidi che non temono avversità? I droni-reporter potrebbero riuscire a scattare foto aeree da diversi punti di vista, oltre ad effettuare riprese video in zone pericolose.

E il Roma Drone Conference, ossia l'appuntamento che presenta le loro diverse applicazioni, vedrà il loro debutto l'8 ottobre. Nel corso dell’evento, infatti, verranno presentati alcuni nuovi modelli di droni. In particolare, i progetti dei droni-reporter saranno presentati da HobbyHobby, una società romana che in passato ha avuto collaborazioni con la Nasa.

Sono due, quindi, i progetti. Il primo si chiama "Phantom 2 edizione Oro", a imitazione del drone quadricottero prodotto dalla cinese DJI. Questo primo modello è stato modificato per andare incontro alle esigenze dei giornalisti e dei fotografi. La seconda versione, invece, è un quadricottero interamente progettato e costruito senza alcun riferimento ad altri droni già esistenti. E questo è stato studiato appositamente per le attività giornalistiche.

"Il drone journalism rappresenta davvero la prossima sfida tecnologica per il giornalismo, anche per quello italiano", ha affermato Luciano Castro, presidente di Roma Drone. "Nel prossimo futuro, piccoli droni portatili telecomandati, capaci di fornire riprese aeree ad alta risoluzione, entreranno in dotazione di troupe tv e anche di singoli inviati in zone calde”. Ed ha aggiunto: “Naturalmente, ciò rappresenterà una nuova evoluzione tecnologica per la professione giornalistica, ma porrà anche non pochi problemi etici e giuridici per quanto riguarda la privacy”.

La Roma Drone Conference avrà luogo dal prossimo ottobre fino ad aprile 2015. Una serie di sette conferenze che chiariranno le nuove applicazioni professionali dei droni, dalle assicurazioni e la sicurezza del volo, al Regolamento dell'Enac, fino al loro utilizzo nell'agricoltura e l'osservazione e monitoraggio del territorio, dell'ambiente e dei beni culturali.

Federica Vitale

Leggi anche:

- Droni, da domani tutti assicurati

- Droni pilotati dagli smartphone: ecco il futuro delle operazioni militari

Pin It

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico