Apple, iPhone 5: ad energia solare e con memoria raddoppiata

Steve_Jobs

Le indiscrezioni sul prossimo gioiello Apple non si arrestano. I rumors intorno all'iPhone 5 sono tanti, legati soprattutto ai brevetti registrati dalla casa di Cupertino su alcune features innovative che disegneranno l'innovazione della Mela.

Così, a pochissimi giorni dalle prime voci che parlano di scansione biometrica, scocca in metallo liquido e un sistema di alimentazione che sfrutta l’energia solare, spuntano fuori altre chicche, una alla volta, somministrate come gocce ai tecnofili assetati di iPhone.

Si tratta di un modulo fotografico da ben 10 Megapixel, una memoria raddoppiata, 64 GB e un design rivisitato rispetto a quanto visto finora.

E anche per quanto riguarda l'ambito chip baseband, Cupertino offre delle novità. Pare infatti che l'azienda di Steve Jobs sia intenzionata ad adottare prodotti Qualcomm, cercando di "adottare delle nuove strategie di produzione che tentino di uniformare la realizzazione di dispositivi dotati del supporto GSM e CDMA".

Tuttavia, bisogna prendere con le pinze quanto detto fino ad ora. Di ufficiale (e tantomeno di ufficioso) sull'iPhone 5 non c'è ancora nulla. L'unico dato certo sembra essere la presentazione della quinta generazione, che potrebbe essere anticipata all’inizio dell’anno prossimo, anziché il classico appuntamento in estate.

Augusto Rubei

Pin It

Cerca