L'iPhone? Funzione meglio al caldo

iphone-freddo

Cell Phone Repair ha collaborato con il Global News di Toronto per condurre un esperimento con lo scopo di constatare come gli iPhone reagiscono al freddo intenso. Il risultato è stato che i due dispositivi utilizzati per il test ed esposti a diverse temperature hanno avuto “comportamenti” altrettanto diversi.

Gli smartphone utilizzati come tester sono stati due iPhone identici. Uno è stato esposto al freddo rigido di ambienti esterni, mentre l'altro è stato conservato in un luogo interno caldo. Dopo 30 minuti, l'iPhone che era stato lasciato a temperature rigide ha visto la durata della propria batteria scendere dal 100 per cento all'86. Il dispositivo rimasto all'interno aveva perso sono un 1 per cento della propria carica, passando dunque dal 100 per cento al 99.

Joe Tersigni, managing partner di riparazione cellulare, ha spiegato che la batteria agli ioni di litio e il display LCD di cui sono costituiti gli iPhone della Apple non funzionano bene al freddo. Infatti, se la batteria diventa troppo fredda, il telefono si spegne. "Il materiale [della batteria] è costituito di litio e, in temperature estreme, come il caldo o il freddo, si verificano alcuni cambiamenti nella chimica. Si tratta, infatti, di una reazione chimica”, spiega Tersigni. “Così la batteria lavora di più cercando di mantenere costante la temperatura del telefono cellulare".

Nel caso in cui dovesse accadere qualcosa di simile a chi possiede un iPhone, è bene non cercare di caricare nuovamente il proprio dispositivo. Secondo Tersigni, infatti, il telefono si dovrebbe prima scaldare, tornando ad una temperatura moderata. "Quel che non si dovrebbe fare è accenderlo nel freddo estremo. Nella stagione fredda, questo è l'unico modo per causare danni permanenti", suggerisce ancora Tersigni.

"Consiglio di riportarlo dentro casa, farlo riscaldare e poi riaccenderlo". Una procedura che dovrebbe evitare danni al dispositivo. E, inoltre, sarebbe bene evitare anche di tenere sempre l'iPhone vicino al proprio corpo. E questo lo si dovrebbe fare per mantenere non troppo caldo il display, non solo la batteria. "Il materiale di cui si compone il display è in cristalli liquidi e il freddo reagisce così", spiega Tersigni. "In quel momento i cristalli che si raggruppano, si allineano per darvi un'immagine. Quando fa troppo freddo, essi si aggregano in modo da creare bolle".

Così, la prossima volta che si è fuori a sciare o a fare dello snowboard, sarebbe bene ricordare questi suggerimenti prima di dire definitivamente addio al proprio iPhone.

Federica Vitale

Leggi anche:

- iPhone 5S e iPhone 5C: il costo in Italia è tutt'altro che 'low'

- Apple: depositato nuovo brevetto per batteria più durature

Pin It

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico