iPad Air: tutte le caratteristiche e i prezzi dei nuovi tablet Apple

iPad Air

L’iPad 5 è arrivato, e si chiama iPad Air. Apple ha reso noto ogni dettaglio, e aggiornato il sito con immagini e caratteristiche. Il nuovo gioiello di Cupertino, che integra il nuovo iOS 7, sarà disponibile sull’Apple Store dall’1 novembre a partire da 479 euro per il modello base.

Innanzitutto il tablet neonato della Mela sarà in due versioni, quella con connessione sulle reti Wi-fi e quella che può collegarsi anche a reti dati dei cellulari veloci, in entrambi i casi con memoria da 16, 32, 64 e 128 Gb. Potrà inoltre essere in due colori, grigio siderale e argento, per uno spessore di 7.5 mm e un peso di 469 g per la versione base e 478 per quella con upgrade di rete.

La connettività sulle reti dati dei cellulari veloci consente di essere sul web anche quando la wi-fi non c’è, permettendo l’aggancio, oltre che alle normali Gps/Umts, anche alle più moderne 4G Lte. Questo modello può quindi fungere da hotspot personale: è sufficiente un gestore compatibile e una connessione dati.

Tutti gli iPad Air sono poi dotati di Display Retina Multi‑Touch retroilluminato Led da 9, pollici (diagonale) con tecnologia Ips, risoluzione di 2048x1536 a 264 pixel per pollice e rivestimento oleorepellente a prova di impronte. Il chip è, come atteso, un A7 con architettura a 64 bit e coprocessore di movimento M7, che implica una Cpu e una grafica sono fino a due volte più veloci rispetto alla generazione precedente.

“Le app per iPad sono unichesi legge inoltre sul sito ufficiale - perché sono veramente fatte su misura: perfette per le dimensioni del display e per sfruttare ogni singolo pixel. iPad Air ha di serie fantastiche app per tutto quello che fai ogni giorno, come controllare la posta e navigare il web. E ora ti dà gratis anche iPhoto, iMovie, GarageBand, Pages, Numbers e Keynote, per lavorare e creare senza limiti. Sull’App Store ci sono altre 475 mila app.

Ecco infine un prospetto riassuntivo dei prezzi:

iPad Air prezzi

RDC

Foto: Apple

Seguici su Facebook, Twitter e Google +

LEGGI anche:

- Oggi l'annuncio dell'iPad 5: ecco tutto quello che c'è da sapere

- iOS7 provoca vertigini e nausea: ecco perché

Pin It

Cerca