Rivoluzione Nokia, cambio ai vertici: arriva Stephen Elop

stephen-elop

L'attuale direttore generale di Nokia, Olli-Pekka Kallasvuo, il 20 settembre si dimetterà e sarà sostituito da Stephen Elop, attualmente al vertice della divisione Business di Microsoft. L'annuncio dell'azienda finlandese arriva a poco meno di una settimana dal Nokia World 2010, dove, secondo le ultime indiscrezioni, verrà presentato il nuovo modello E7 oltre che il tanto atteso N8. Sarebbe invece "meno sicura la presentazione di MeeGo e del Nokia N9", ha riferito un portavoce.

Un tocco di "rinnovamento" dunque, dai cellulari Nokia alla dirigenza. "Noi crediamo che Stephen abbia le giuste esperienze e capacità per realizzare pienamente il potenziale di Nokia", si legge in un comunicato diffuso nelle ultime ore dalla stessa società di telefonia.

Kallasvuo riceverà una buonuscita di 4,6 milioni di euro ed il valore di mercato di circa 100 mila azioni Nokia che gli erano state concesse nel 2007 (che oggi valgono all’incirca 1 milione di euro).

Il cambio di direttore generale testimonia l'insoddisfazione dell’azienda nei confronti del lavoro svolto da Kallasvuo. Nonostante sia ancora leader nel mercato dei telefonini, Nokia non sta riuscendo ad imporsi nel settore degli smartphone, in cui da qualche anno sta subendo la pressione iPhone e, recentemente, di Google Android.

E poiché con i dispositivi con cui domina il resto del mercato il margine di guadagno è esiguo, i ritardi su questi prodotti, solo nell'ultimo anno, hanno segnato un calo del 40 per cento nei profitti.

Per Nokia, "Elop è l’elemento da cui far ripartire l’azienda". In Microsoft dal 2008, Elop ha supervisionato lo sviluppo di Microsoft Office, di Dynamics e di altri prodotti, facendo segnare utili record per la divisione business.

Ricordiamo poi che l'estate scorsa Office era stata al centro di una collaborazione tra Microsoft e Nokia, con cui le applicazioni dell’azienda di Redmond sbarcavano sui cellulari finlandesi.

Antonino Neri

Pin It

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico