Smart toys: arriva il dinosauro superintelligente collegato a Watson

conitoys1

Aiuta i bimbi a fare i compiti, a scrivere e a far di conto, ma racconta anche le barzellette il dinosauro superintelligente e primo prodotto di CogniToys, la linea di giocattoli educativi e interattivi realizzata da Elemental Path e basata sulla tecnologia del supercomputer IBM Watson.

Il simpatico dinosauretto alimentato dal cervello del supercomputer americano debutta così sul mercato attraverso una campagna di finanziamento avviata sulla piattaforma di crowdfunding Kickstarter.

Senza giunture mobili e dalle forme arrotondate e morbide, con un pulsante sulla pancia per attivare le funzioni vocali, il piccolo dinosauro interagisce con i bambini, imparandone i gusti e le cose preferite, aiutandoli a fare i compiti e ad apprendere quante più cose, sana alimentazione compresa. Alla domanda "cos'è una banana", per esempio, lo smart-toy risponde "è una lunga frutta tropicale, gialla ad alto contenuto di potassio e buona per il tuo cervello. Perché non ne mangi una adesso?". Divertente, no?

cognitoys3

L'aggeggio intelligente è sostanzialmente un vero e proprio dispositivo connesso ad Internet, con una scheda audio con microfono, sintesi vocale e il software di Elemental Path per il riconoscimento vocale (senza dimenticare l'integrazione con Watson, il Cognitive Computing Engine di IBM). Tutto viene controllato tramite un account cloud, che dovrebbe anche offrire un pannello di controllo cui i genitori possono accedere tramite un'app. A tale proposito, IBM ed Elemental Path fanno sapere che tutti i dati raccolti dal sistema saranno resi anonimi e mai condivisi senza il permesso dei genitori.

I contenuti si basano su un progetto educativo proporzionato all'età del bambino. In ogni caso bisogna ancora attendere, dal momento che la campagna Kickstarter ha sì raggiunto e superato il limite minimo per la produzione, fissato a 50mila dollari, ma la distribuzione dei primi CogniToys (al costo di 99 dollari) avverrà soltanto entro il prossimo novembre.

Germana Carillo

Foto: kickstarter.com

Seguici su Facebook, Twitter e Google+

LEGGI anche:

Watson: il supercomputer sbarca nelle aziende

IBM: il supercomputer Watson alle prese con la finanza

IBM e WellPoint: Watson in aiuto dei medici

Pin It

Cerca