Windows 8 e' arrivato e con lui Windows RT: ecco tutte le novità

Windows 8 arrivato

Windows 8 e Windows RT. Già accendendo un pc con il nuovo sistema operativo di Microsoft ce ne rendiamo conto: tutto diverso, come atteso. L’interfaccia grafica soprattutto è del tutto cambiata rispetto alla precedenti versioni di Windows. Ma non è l’unica novità.

Innanzitutto, al posto del pulsante Start, c’è una schermata Start, che ricorda molto l’aspetto dei sistemi operativi per dispositivi mobili. Ogni riquadro di questa prima pagina è connesso a una persona, a un’applicazione, a un sito, a una playlist o a qualsiasi cosa l’utente abbia voluto configurare.

Gli aggiornamenti saranno inoltre visualizzati rapidamente sullo schermo. E, come atteso, Windows 8 è realizzato per tecnologie touchscreen ma si può ovviamente usare anche con il mouse. Confermati i cinque pulsanti sulla colonna di destra, che faciliteranno gli accessi alla ricerca, alla condivisione, a Start (pulsante che può essere usato anche per tornare all’ultima applicazione utilizzata), ai dispositivi e alle impostazioni.

Con Windows 8 sono arrivati anche nuovi computer, come le versioni miste pc-tablet Asus Vivo Tab RT, Lenovo IdeaPad Yoga 11 e Samsung ATIV Tab. Su di essi è installato il sistema operativo Windows RT, come su Microsoft Surface.

Windows 8 tablet

Questa versione di Windows 8 integra le medesime funzionalità, fatta eccezione per Windows Media Player, Windows Media Center, Creazione di nuovi gruppi Home Desktop remoto, Unione di domini. Inoltre, sebbene sia possibile installare applicazioni direttamente da Windows Store, in Windows RT non è possibile installarle direttamente sul desktop. Il sistema operativo infatti è pensato per i tablet, computer estremamente sottili e leggeri.

Infine, come ci aspettavamo, sarà possibile aggiornare direttamente il proprio sistema operativo, su computer con Windows 7, Windows Vista o Windows XP, scaricando Windows 8 Pro dal sito di Microsoft al costo di 29,99 euro, ma solo con Windows 7 le applicazioni saranno riconosciute. Negli altri casi bisognerà installarle di nuovo.

Roberta De Carolis

Leggi anche:

- Windows 8 sul mercato dal 26 ottobre: ecco tutte le novità attese

- Surface: il 26 ottobre con Windows 8