Bimbi: negli Usa si pensa di tatuarli con un codice a barre

tatuaggio microchip

I vostri figli? Tatuateli con un codice a barre identificativo. L'utilità? Memorizzare tutte le informazioni del proprio bambino direttamente sul suo corpo. Un'idea tutta stelle e strisce.

Se siete curiosi, basta visitare il sito Safetat per scoprire che un'azienda americana si offre di tatuare i bambini con un codice a barre sottocutaneo. In pratica, il "tatuaggio intelligente", così come viene definito, è dotato di un codice a barre QR (Quick Response) ed è temporaneo. Questo codice è leggibile mediante un qualsiasi smartphone di nuova generazione e riesce a contenere fino a 90 caratteri. Le informazioni riguardano il bambino e le sue allergie, eventuali malattie e i numeri di telefono dei genitori per contattarli in caso di smarrimento.

Come si legge sul sito, "Safetat è orgogliosa di annunciare SafetyTat QR! Quest'innovativo prodotto combina l'avanzata tecnologia smartphone con i codici a barre contenuti sul nostro pluripremiato tatuaggio temporaneo. Il risultato è personalizzabile. Una soluzione all'avanguardia semplice, intelligente e sicura". Una descrizione esaustiva e alquanto rassicurante, persino per i genitori più ansiosi. I tatuaggi, inoltre, sono personalizzabili grazie ai disegni che si preferiscono. La scelta varia dagli orsacchiotti ai dinosauri, ai fiorellini per le femminucce.

Scettici? Sicuramente alcuni genitori saranno contenti e soddisfatti di tale “tecnologia”. Ma le polemiche non mancano. Eticamente, infatti, quanto è giusto tatuare un codice per la scansione o sulla pelle del proprio bambino? Il dibattito è più che aperto.

Federica Vitale

Pin It

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico