iPhone 5: Sony e Hitachi al lavoro sugli schermi da 4 pollici

iphone_schermo4

Hitachi e Sony sarebbero già al lavoro su futuri schemi dell'iPhone 5. La notizia è stata data dal sito giapponese Macotakara, secondo cui il prossimo smartphone della Apple avrò uno schermo da 4 pollici, sostituendo quello da 3,5 fino ad ora utilizzato. E le due case sarebbero già impegnate nella realizzazione del monitor.

Si tratta comunque di indiscrezioni non confermate, anche se già diverse testate ne parlano come qualcosa di più rispetto ad una solita voce di corridoio. Anche secondo il Wall Street Journal, Apple avrebbe già stretto un accordo con la Sharp per i nuovi display ad altissima risoluzione, i retina display, anche se in quest’ultimo caso dovrebbe riguardare soltanto il nuovo tablet di Cupertino, l'iPad 3.

La data di uscita del nuovo iPhone 5, secondo quanto si apprende, dovrebbe essere la seconda metà del 2012, anche se non ci sono ancora conferme ufficiali.

Sony e Hitachi toglierebbero una grossa fetta a LG, che attualmente si occupa dei monitori dei dispositivi Apple. Entrambe le aziende giapponesi, inoltre, hanno recente creato una joint venture con Toshiba, la Japan Display, che a partire dal 2012 produrrà pannelli LCD avanzati. Non sarà di certo un caso.

Ma sarà davvero così? Più volte Steve Jobs aveva parlato del formato 3,5 come del migliore per gli iPhone. Sarà questo il primo cambiamento rivoluzionario dell'era post Jobs o anche questo era stato previsto dal padre della Apple? Sappiamo che Jobs aveva lavorato a lungo e di persona al nuovo iPhone 5, che sarebbe stato la sua ultima fatica.

Francesca Mancuso

Pin It

Cerca